Ultimi giorni per sfruttare le occasioni di questa asta immobiliare 

Si moltiplicano le occasioni nel mercato immobiliare a seguito della crisi economica innescata dal Covid. E si moltiplicano le aste in cui è possibile fare affari e accaparrarsi appartamenti a forte sconto sul valore di mercato. Può essere il caso dell’offerta d’una serie di appartamenti di proprietà ATER. I prossimi sono gli ultimi giorni per sfruttare le occasioni di questa asta immobiliare.

Le occasioni immobiliari offerte dalle aste

Per fare affari, questo è un momento storico irripetibile, specialmente nel campo immobiliare. L’emergenza Covid ha spinto in basso le quotazioni degli immobili di piccolo taglio. A causa del calo della domanda di questa tipologia di appartamenti e dell’incremento dell’offerta sul mercato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Chi è a caccia d’occasioni d’acquisto, le aste immobiliari sono un ottimo terreno di caccia.  Tra il 17 e il 19 marzo si terrà un’asta per una serie di immobili di un’azienda territoriale specializzata nell’edilizia residenziale, ATER. ATER opera prevalentemente su territorio del comune di Roma e gli immobili all’asta sono in alcuni quartieri della Capitale.

Ultimi giorni per sfruttare le occasioni di questa asta immobiliare

Alcuni appartamenti si trovano nella zona centrale di Roma, in quartieri storici e ambiti, come Testaccio, Trastevere, Gianicolo. Ma vi sono immobili anche in zone più periferiche rispetto al centro della città eterna.  Come nell’antico e rinomato quartiere della Garbatella e nel quartiere Flaminio.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ci sono metrature di ogni tipo. Si possono trovare appartamenti piccoli, di dimensioni a partire da 39 metri quadrati. Ma ci sono all’asta anche immobili di dimensioni importanti. Il più grande misura oltre 140 metri quadri. Il prezzo più basso è di circa 94.000 euro, mentre quello più alto è di poco superiore ai 310 mila euro.

Come partecipare all’asta

La novità di quest’anno è che alle aste è possibile partecipare anche online, via web. Attraverso il collegamento con gli studi notarili che gestiscono l’asta, si può partecipare e rilanciare stando comodamente seduti a casa o in ufficio. In particolare quest’asta è gestita dalla Rete Aste Notarili. Il RAN è il sistema informatico realizzato dal Consiglio Nazionale del Notariato per partecipare alle aste via web.

Grazie al RAN si può partecipare all’asta dell’ATER senza essere fisicamente nell’ufficio del notaio. Per partecipare basta fare pervenire al notaio un’offerta segreta. Si aggiudicherà l’immobile l’offerta più alta. Se per l’appartamento vi fossero più offerte allo stesso livello, allora il notaio provvederà a proseguire l’asta con la formula ad incanto, ovvero con rilancio.

Tutti i dati degli immobili ATER all’asta possono essere trovati a questo link.

Approfondimento

La grande opportunità offerta dal boom delle case all’asta e come partecipare online

Consigliati per te