Ultime novità per accedere ai contributi a fondo perduto

Negli emendamenti del 6 ottobre 2020 di conversione al Decreto di Agosto (detto anche Decreto Rilancio 2)  vengono previste diverse modifiche al decreto originale. Ecco le ultime novità per accedere ai contributi a fondo perduto.

Tra le varie modifiche vi è quella che prevede la riapertura dei termini per la presentazione delle domande per il contributo a fondo perduto, di cui all’articolo 25, scaduti il 13/08/2020 (24/08/2020 per gli eredi).

Vediamo per chi sono riaperti i termini per accedere ai contributi a fondo perduto, con una finestra di 30 giorni.

Ultime novità per accedere ai contributi a fondo perduto

La riapertura è dedicata solo ai titolari di partita IVA, esercenti attività d’impresa, lavoro autonomo e di reddito agrario. Questi devono avere domicilio fiscale o sede operativa nei Comuni colpiti da calamità, stati d’emergenza o in Comuni totalmente montani.

Vediamo anche un’altra tra le ultime novità per accedere ai contributi a fondo perduto. Non è previsto che vi sia il requisito di riduzione di un terzo del fatturato per poter beneficiare di questi contributi. Tale novità è riservata agli aventi diritto e a chi ha iniziato l’attività a partire dal 1° gennaio 2019.

Il dettaglio dei Comuni interessati

I comuni colpiti dal terremoto del Centro Italia del 2016 in Abbruzzo, Lazio, Marche e Umbria sono tra i primi interessati. A questi si aggiungono le province etnee colpite dal sisma del 2018.

Anche i territori dei comuni classificati totalmente montani, rientrano tra gli interessati. Questi comuni sono compresi all’interno dell’elenco predisposto dall’ISTAT o nella circolare pubblicata in Gazzetta Ufficiale consultabile a questo link.

I nuovi termini

Per avere il dettaglio dei termini e di modalità di presentazione della domanda, bisognerà attendere la definitiva conversione in legge del Decreto. Entro 15 giorni da ciò, l’Agenzia delle Entrate dovrà emettere il provvedimento con tutti i dettagli.

In qualità di Esperti di Economia e Fisco del team di Proiezionidiborsa, vi consigliamo di monitorare l’approvazione in legge del Decreto ed il successivo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate sul sito ufficiale.

Approfondimento:

Nuovi contributi a fondo perduto in scadenza il 9 ottobre. A chi spettano e come richiederli

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te