UBI Banca: dopo le proposte per le good banks cosa attenderci per il futuro?

Il titolo sale del 7,07% e si porta a 3,032.

Il raggiungimento del III° obiettivo naturale ha provocato una brutta battuta di arresto per il titolo che ha trovato un solido appoggio sul supporto dinamico di Running Bisector.

In caso di tenuta dell’area di supporto potremmo assistere a una ripartenza al rialzo  delle quotazioni. In caso contrario potremmo andare a rivedere area 2.7 prima e successivamente area 2.3.

UBI BANCA

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 11 gen – Ubi Banca e’ vicina alla presentazione dell’offerta vincolante su tre delle quattro good bank (Etruria, Banca Marche e Carichieti).
Secondo quanto si apprende da fonti finanziarie, la proposta dell’istituto e’ stata elaborata dal consiglio di gestione guidato dal consigliere delegato Victor Massiah e poi sottoposta alla ratifica del consiglio di sorveglianza presieduto da Andrea Moltrasio. E’ possibile, in base alla prassi della banca, che una comunicazione arrivi domattina prima dell’apertura dei mercati. Dovranno essere invece deliberati piu’ avanti eventuali piani di rafforzamento patrimoniale per far fronte all’acquisizione, anche perche’ per il closing dell’operazione bisognera’ attendere i 90 giorni necessari per ottenere l’ok delle autorita’ di Vigilanza.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te