UBI Banca: trappola per tori o inversione rialzista?

Ubi Banca (UBI.IT)  ha chiuso la seduta di contrattazione del 4 gennaio a 2,583€ con un rialzo del 4,87%.

Il titolo ha approfittato dell’euforia che ha caratterizzato le borse mondiali chiudendo in fortissimo rialzo. La notizia del giorno, riportata da La Stampa, è che UBI Banca potrebbe essere interessata all’integrazione con Banca Carige. Anche se c’è da battere la concorrenza di Unicredit. L’interesse di UBI Banca e di Unicredit per Banca Carige viene dal fatto che entrambe le banche sono poco presenti in Liguria. Questa mossa potrebbe essere il passepartout per allargare il mercato in questa importante regione italiana.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Sicuramente qualora l’operazione dovesse andare in porto gli analisti aggiornerebbero la loro view. Intanto il consenso medio è HOLD con prezzo obiettivo medio a 3,36€ con un potenziale rialzo di circa il 30% dai livelli attuali.

Intanto va notato, come comunicato dalla Consob, che Marshall Wace ha ampliato le posizioni corte sul titolo dal 2,62% al 2,71%. In totale le posizioni corte sul titolo ammontano al 13,38% del capitale.

Analisi tecnica e previsioni per il titolo UBI Banca

La seduta del 4 gennaio potrebbe avere importantissime implicazioni per il futuro del titolo. La chiusura giornaliera, infatti, è stata superiore all’importantissima resistenza in area 2,5355€. Qualora questa rottura dovesse essere confermata nelle sedute successive, avremmo un’inversione rialzista. Verso quali obiettivi? Il I° obiettivo di prezzo si trova in area 2,8224€, mentre il II° obiettivo di prezzo si trova in area 3,26€ (in prossimità del prezzo medio degli analisti). Qualora, invece, la rottura si dovesse rivelare una trappola per tori, le quotazioni si dirigerebbero verso il II° obiettivo ribassista in area 2,1506€.

Per un’analisi di lungo periodo e le attese per il 2019 si rimanda all’articolo UBI Banca riuscirà a evitare nuovi ribassi nel 2019?

UBI Banca: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Le linee tratteggiate indicano gli obiettivi rialzisti qualora il break di area 2,5355€ venga confermato.

UBI Banca: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Le linee tratteggiate indicano gli obiettivi rialzisti qualora il break di area 2,5355€ venga confermato.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te