Tutto quello che si può fare con l’aspirapolvere e che non si conosce

L’aspirapolvere è un prezioso alleato per le pulizie domestiche.
Chi è abituato all’uso di questo elettrodomestico, non ne può fare più a meno perché pulisce alla perfezione.
In questo articolo spieghiamo tutto quello che si può fare con l’aspirapolvere e che non si conosce.

Le zanzariere

Forse in pochi sanno che con l’aspirapolvere si possono pulire le zanzariere.
Queste permettono di non fare entrare in casa le zanzare e vari insetti, ma sono molto delicate, e non possono essere pulite in profondità e con una certa “perfezione”.
Se si applica all’aspirapolvere, una delle spazzole che di solito danno in dotazione, e la copriamo con un panno in microfibra leggermente inumidito, si può procedere ad una veloce e ottima pulizia della zanzariera, eliminando facilmente lo sporco all’interno dei piccoli fori della rete.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Il materasso

Con l’aspirapolvere si può pulire il materasso, eliminare la polvere e igienizzarlo.
Si procede in questo modo:
spargere sul materasso del bicarbonato e qualche goccia di tea tree oil. Lasciare agire per qualche ora, e con l’aiuto di una spazzola, strofinare energicamente.
Applicare all’aspirapolvere l’accessorio adatto a questo tipo di pulizia, ed aspirare tutto il bicarbonato.

Tutto quello che si può fare con l’aspirapolvere e che non si conosce. Le ragnatele

Con l’aspirapolvere si possono eliminare facilmente le fastidiose ed antiestetiche ragnatele che si formano tra le mura e gli angoli della propria casa.
Se si ha in dotazione un tubo lungo, flessibile e rigido e con l’imboccatura stretta, vengono eliminate tutte, perché con questo accessorio si può arrivare ovunque.

Il condizionatore

Con l’aspirapolvere si può pulire il condizionatore di casa.
La pulizia periodica dei filtri, è importante per il corretto funzionamento di questo elettrodomestico.
Occorre utilizzare il tubo flessibile con la bacchetta sottile, e raggiungere la parte interna del condizionatore, dove ci sono le bocche di areazione. Aspirare la polvere dai filtri e dalle ventole della parte situata all’esterno della casa.

Angoli nascosti e difficili

Con l’aspirapolvere si possono pulire gli angoli nascosti e quelli irraggiungibili, se gli viene montato un tubo stretto, lungo, e flessibile, dall’imboccatura sottile, dato in dotazione.
Grazie a questo accessorio, si può arrivare a pulire ovunque ed in modo perfetto.

Consigliati per te