Tutto quello che non sappiamo sulla polvere e come eliminarla definitivamente dalle nostre case

La polvere è nemica di tutte le pulizie casalinghe. Ardua da eliminare, quando si scopre che si è solamente depositata in un altro luogo. Spesso non ci sono scope, panni, piumini che reggano al dilagare della polvere.

Ma questo fastidioso sporco ha dei segreti nascosti. Conoscerne alcuni ci aiuterà a scoprire come e dove si annida più spesso e quali sono i suoi punti deboli. Ecco tutto quello che non sappiamo sulla polvere e come eliminarla definitivamente dalle nostre case.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Di cosa è fatta

Saremo sorpresi di scoprire che la polvere è, sì costituita da particelle di terra e sabbie di vario tipo, ma la grande parte sono peli, capelli e pelle a crearla. La questione secondo cui, quando si aprono le finestre tutto lo sporco possibile entra in casa è parzialmente vera.

Purtroppo lo smog, la polvere sollevata dalle auto, le polveri sottili delle industrie, sono invitate a entrare dalla finestra aperta. Pertanto, se si vive in città, sarebbe meglio aprire al mattino presto e alla sera. In questo modo si eviterà che le polveri più sottili e dannose ricoprano superfici di mobili, tende, letti, libri e anche i vestiti.

Ciò che non si sa è che sono proprio gli abitanti della casa a trasportare più polvere in giro. Quando si esce, rientrando in casa si trascina con sé molto sporco. Questo accade anche quando si cammina su tappeti, stuoie o si fa avanti e indietro dalla terrazza.

Tutto quello che non sappiamo sulla polvere e come eliminarla definitivamente dalle nostre case

Ma quali sono le superfici che attirano maggiormente la polvere? Si potrebbe pensare che le fibre di tessuto, con le loro maglie, ne catturino grandi porzioni. La verità è che gli oggetti che attirano maggiormente la polvere sono quelli elettronici: stiamo parlando di televisione, stereo, computer, radio. Tutti gli oggetti connessi all’energia elettrica attirano le particelle di polvere secondo l’effetto elettrostatico.

Chi finora ha usato panni e spugne umide per rimuovere la polvere dalle superfici ha sbagliato. Non si è fatto altro che inumidire la polvere che si è attaccata con ancor più forza agli oggetti. Uno dei trucchi per eliminare a lungo la polvere è utilizzare dell’ammorbidente per tessuti su un panno di microfibra. Grazie all’effetto antistatico di questo prodotto la polvere non si attaccherà più alle superfici.

Consigliati per te