Tutti vogliono subito adottare questo sbalorditivo gesto per pulire facilmente le fragole 

Iniziano ad arrivare le prime fragole e tutti ne vogliamo gustare un poco. Magari adornate con un po’ di panna. Ma è un po’ difficile togliere il suo ciuffetto verde senza tagliare un po’ della polpa. Proprio per questo ora tutti vogliono subito adottare questo sbalorditivo gesto per pulire facilmente le fragole.

Le fragole una delizia per tutti

Le temperature si riscaldano e alcuni frutti sono molto indicati per aiutare il corpo a vivere meglio in questi periodi. Senza andare a ricercare quelli tropicali come il mango, la papaya o il tamarindo, possiamo scegliere fra quelli che la natura locale ci offre. In questo periodo nei negozi di frutta e verdura troviamo le nostre amate fragole.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Sono frutti coltivati in serra e che sono già pronti in vaschette, ma non di meno hanno un delizioso sapore e un bel colore rosso. Amate in particolare dai bambini sono anche una delizia per i più grandi.

Proprietà benefiche

Un vantaggio non indifferente a mangiar fragole è proprio dovuto ai suoi effetti positivi sulla salute. È noto che sono un toccasana per il cuore e il sistema circolatorio, aiutano la memoria, ottime per le donne in gravidanza, migliorano l’umore, sono disintossicanti e depurative, abbassano la pressione del sangue ecc. Se abbinate anche ad una preparazione in cucina appropriata, allora vale veramente la pena di consumarne un po’.

Tutti vogliono subito adottare questo sbalorditivo gesto per pulire facilmente le fragole

Sia che si preparino semplicemente con un po’ di succo di limone e zucchero, oppure con panna e cioccolato fondente, o con cherry e menta, c’è un inconveniente da risolvere.

Togliere il ciuffetto verde spesso comporta asportare anche un pezzetto di polpa. Invece di tirare con le mani o tagliare di netto con un coltello, proviamo semplicemente con una cannuccia. S’infila dal basso, lì dove la fragola termina a punta. Si spinge poi verso l’alto fino a far saltare il ciuffetto verde, come un cappello dalla testa. È un sistema, facile, veloce e che non rovina l’aspetto delle fragole.

Le fragole in questo modo si possono infilare come degli spiedini, da ricoprire col cioccolato fondente. Si darà vita ad una ricetta veramente golosa!

Ecco una preparazione pasquale: la ricetta dell’ottima pastiera napoletana.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te