Tutti i trucchi per cucinare pomodori verdi e non ancora maturi o congelati in padella o microonde

Chi ha la fortuna di poter comprare gli alimenti ai mercati rionali avrà già sicuramente visto dei pomodori verdi venduti con quelli rossi. Anche nei supermercati li possiamo trovare ma con molta più difficoltà, dato che i consumatori preferiscono quelli rossi. In realtà, anche con quelli verdi possiamo creare moltissime ricette ma dobbiamo sapere come cucinarli e trattarli.

Tranne alcune specie molto poco diffuse, i pomodori verdi non sono altro che normalissimi pomodori che però non hanno ancora raggiunto lo stadio di maturazione desiderato. Possiamo consumarli comunque subito e ci stupiranno molto per la loro croccantezza e per il loro sapore a cui non siamo necessariamente abituati. Infatti, ecco tutti i trucchi per cucinare pomodori verdi e per come renderli al meglio nelle nostre ricette estive.

Friggerli o trattarli

La prima scelta per onorare la loro croccantezza è friggerli. Per farlo, li laviamo, li svuotiamo delle loro parti più molli e liquide e li tagliamo in pezzi anche grossolani. Li impaniamo con la farina di mais e li mettiamo a friggere nell’olio di semi anche solo per un minuto. In questo modo conserveranno la loro freschezza e la loro croccantezza con un tocco di gusto in più.

In linea di massima dato che i pomodori verdi possono risultare un po’ acidi dobbiamo cercare di compensare questo loro aspetto con qualcos’altro.

Seguendo questa linea di pensiero possiamo preparare anche una squisita confettura di pomodori verdi. Per farlo dobbiamo tagliarli in quattro parti e mettiamo in una pentola un chilo di pomodori verdi, 350 grammi di zucchero e scorza di limone. Mescoliamo bene tutto e portiamo la temperatura interna della pentola a100 gradi. Dobbiamo continuare a mescolare per evitare che la base dei pomodori si attacchi. A questo punto la confettura è pronta e andiamo a riporla nei vasetti che avremo precedentemente sterilizzato seguendo le direttive del Ministero della Salute. Aggiungiamo anche un po’ di succo di limone in ogni vasetto.

Tutti i trucchi per cucinare pomodori verdi e non ancora maturi o congelati in padella o microonde

Invece, se abbiamo dei pomodori congelati e vogliamo farli in padella, ricordiamoci solo di scongelarli per bene prima. Alcuni per guadagnare tempo in cucina li versano ancora congelati direttamente nell’olio. Grave errore, già che non permette di raggiungere una cottura uniforme e anzi rischia di bruciare parti di pomodoro.

Invece, se vogliamo farli al microonde prima li scongeliamo con tempo e poi li tagliamo in due. Li disponiamo nella taglia crisp, appositamente creata per il microonde, con l’interno rivolto verso l’alto. Condiamo tutti i pomodorini con ciò che preferiamo e avviamo il microonde per 20 minuti. Dobbiamo optare per la funzione crisp per raggiungere la cottura ideale.

Approfondimento

Ecco i 6 errori più comuni nel fare la pasta secondo un importante quotidiano

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te