Tutti i trucchi e i segreti per una perfetta crema inglese al cucchiaio priva di grumi e tanto saporita 

Questa preparazione è un classico della pasticceria e una valida alternativa a panna montata e crema chantilly. La crema inglese è anche un perfetto fine pasto da gustare ancora caldo o da usare per impreziosire torte e tanti altri dolci. La Redazione intende allora svelare tutti i trucchi e i segreti per una perfetta crema inglese al cucchiaio priva di grumi e tanto saporita. Sapere queste cose è fondamentale per ottenere una valida alternativa alla tanto famosa crema pasticcera.

La crema inglese

Quello che differenzia questa crema da quella pasticcera è la mancanza di farina. La crema inglese è infatti solitamente morbida e setosa e conquista grazie al suo aroma alla vaniglia. Bisogna tuttavia conoscere tutti i trucchi e i segreti per una perfetta crema inglese al cucchiaio priva di grumi e tanto saporita nel gusto. Ecco tutto ciò che occorre sapere.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Bagnare il fondo

Un piccolo trucco consiste nel bagnare la pentola in cui avverrà la cottura della crema. Questo è un furbo stratagemma per evitare la formazione di una fastidiosa patina sul fondo.

La scelta degli ingredienti

Per la crema inglese classica occorrono latte, zucchero, uova e una bacca di vaniglia. Delle uova occorrerà usare i soli tuorli rigorosamente a temperatura ambiente.

Aromatizzare la crema ai frutti

Per ottenere una crema inglese ancor più gustosa basta aggiungere la purea di frutta alla crema già pronta. Le migliori sono la purea di banana e quella di fragole. Una volta ottenuta una purea dalla polpa basterà filtrare il composto e unirlo alla crema.

Una crema più spumosa

La crema inglese è solitamente abbastanza liquida proprio per la mancanza della farina. Ma per avere un perfetto dolce al cucchiaio ecco un piccolo trucco. Basta infatti aggiungere al latte da scaldare sul fuoco anche un po’ di panna da montare e poi la bacca di vaniglia.

Sostituzioni

Per intolleranze o particolarità di gusti la Redazione ha anche qualche idea sulle possibili sostituzioni. Basterà usare la maizena o la fecola di patate al posto delle uova. Il latte non deve necessariamente essere quello classico, perché è possibile usare il latte di riso o di mandorla. E per diminuire la quantità di zucchero e avere comunque tanta dolcezza e corposità consigliamo di aggiungere qualche cucchiaino di miele.

Approfondimenti

Per preparare gustose graffe da farcire con la crema inglese ecco subito tanti altri consigli in questo precedente articolo.

Consigliati per te