Tutti i benefici di un abbraccio

Quando si vuole bene a qualcuno, un abbraccio è un gesto piuttosto comune. Un abbraccio ha la capacità di farci subito sentire al sicuro, protetti, curati, compresi, di metterci di buon umore.

Con questo gesto viene infatti favorito il rilascio di antidepressivi del tutto naturali all’interno del nostro corpo. Si tratta delle endorfine, il cosiddetto ormone del buon umore, e dell’ossitocina, le quali contribuiscono a farci sentire bene. Si tratta di una comunicazione non verbale molto importante per la nostra salute non solo psichica, ma anche fisica. Quali sono quindi tutti i benefici di un abbraccio?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

I benefici fisici

I benefici fisici secondo gli studi scientifici sono molti. Un abbraccio può aiutare a guarire, stimola infatti la produzione di sostanze che permettono la riparazione delle cellule. Può sembrare strano, ma aiuta anche a ringiovanire. Permette infatti di aumentare l’ossigenazione del sangue e dell’emoglobina, la quale portando ossigeno alle cellule le aiuta appunto a ringiovanire.

Sembra che gli abbracci proteggano anche dalle malattie cardiocircolatorie, con benefici sia per la pressione sanguigna sia per il cuore. Inoltre il cervello, per via della produzione di ossitocina, viene stimolato durante l’atto, aiutando così a migliorare la memoria.

I benefici psichici

Tutti i benefici di un abbraccio. Non sono infatti finiti qui i lati positivi di questo gesto, che anzi dal punto di vista psicologico sono ancora moltissimi.

Uno degli effetti più potenti è quello di aiutare a domare gli stati di ansia e di panico, poiché le endorfine rilasciate donano una sensazione di calma. All’ossitocina invece si deve il potere di riuscire a contrastare in maniera piuttosto potente lo stress. Chi riceve frequenti dimostrazioni di affetto inoltre è anche meno soggetto a stati di depressione e in generale alle malattie mentali.

Gli abbracci sono un vero toccasana anche per la nostra autostima. Hanno la capacità di donare benessere, di metterci di buon umore, di riappacificare le persone e di aiutare a sfogarsi. È anche importantissimo tra madre e figlio, trattandosi di uno dei pochi gesti in grado di calmare un neonato.

Il potere di un abbraccio si moltiplica se con l’altra persona esiste un rapporto di fiducia e di stima, oltre che di amore reciproco. Secondo gli esperti per vivere bene gli abbracci giornalieri dovrebbero essere almeno quattro, fino ad arrivare a dodici per godere appieno di tutti i benefici.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te