Tutti gli incredibili segreti per realizzare una perfetta pasta sfoglia senza lattosio da farcire con gusto

La pasticceria è sempre la giusta occasione per sperimentare le proprie abilità in cucina. La Redazione di Cucina di ProiezionidiBorsa ha la giusta ricetta da testare. Si tratta di un classico della pasticceria ma rivisitato e senza lattosio. Ecco cioè tutti gli incredibili segreti per realizzare una perfetta pasta sfoglia senza lattosio da farcire con gusto e questi soli ingredienti.

Ingredienti per la sfoglia senza lattosio

  • 500 grammi di margarina vegetale (preparata come di seguito);
  • 250 grammi di farina 00;
  • 250 grammi di farina Manitoba;
  • 200 millilitri di acqua;
  • 7 grammi di sale.

Per la margarina vegetale

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6
  • 110 millilitri di olio extravergine d’oliva;
  • 330 millilitri di acqua;
  • 65 millilitri di olio di mais;
  • 30 grammi di lecitina di soia.

Procedimento per la margarina vegetale

Ecco quali sono tutti gli incredibili segreti per realizzare una perfetta pasta sfoglia senza lattosio da farcire con gusto. Innanzitutto occorrerà preparare la margarina vegetale. Questa sostituirà il comune burro impiegato normalmente per questa ricetta. Bisognerà prelevare 50 millilitri d’acqua dai 330 necessari per la margarina vegetale.

Sciogliere la lecitina nei 50 millilitri e collocare la restante acqua in freezer per farla diventare ben fredda. Bisognerà montare con il minipimer da cucina l’acqua con la lecitina e unire a filo l’olio d’oliva e quello di mais. Aggiungere a filo anche l’acqua gelata fino a ottenere un composto cremoso. Collocare tutto in freezer per 60 minuti almeno.

Come realizzare la sfoglia senza lattosio

Per la sfoglia occorrerà prelevare la margarina dal congelatore e lavorarla un po’. Poi aggiungere a questa tutta la farina 00 e solo 150 grammi della Manitoba. Bisognerà ottenere un panetto e dargli una forma quadrata. Realizzare una piccola fontana con la restante parte della farina 00 e aggiungere acqua e sale. Una volta ottenuto un composto liscio riporlo in frigo per circa mezz’ora.

Stesura e realizzazione

Dopo il tempo di posa indicato stendere l’impasto a uno spessore di circa mezzo centimetro. Cercare di mantenere la forma regolare. A questo punto collocare la margarina al centro e chiudere i lati verso il centro per coprire il panetto. Stendere nuovamente l’impasto all’altezza di un centimetro. Piegare i due bordi dell’impasto verso l’interno e poi l’impasto su se stesso.

Collocare il panetto in frigo per 20 minuti ripetere almeno altre 3 volte l’operazione sempre con un tempo di posa di 20 minuti. Realizzare dei quadrotti da cuocere e farcire a piacere. La Redazione consiglia un ripieno di pere e fichi, chantilly e amarena o da servire accanto a questa crema inglese.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te