Turbo24 di IG: il certificato flessibile perfetto per il trader

Si è tenuto il 10 marzo l’evento online “Le mosse efficaci nel trading – Le tattiche che fanno la differenza” organizzato da IG Italia e trasmesso in live streaming dagli studi di Class CNBC, che ha visto alternarsi sul palco i professionisti del trading Gabriele Bellelli, Arduino Schenato e Bruno Moltrasio. Un appuntamento che ha registrato una grande partecipazione di pubblico, dimostrando l’apprezzamento per gli appuntamenti educational offerti da IG Italia.

Gli iscritti hanno avuto la possibilità di interagire live con i relatori, assistendo in diretta alle loro strategie operative, applicate con sessioni di trading live sui mercati con i Turbo24, i primi certificati al mondo quotati H24.

E sono proprio i Turbo24 di IG i protagonisti degli ultimi Italian Certificate Awards, vincitori del Premio alla Capacità di Innovazione con il certificato emesso il 13 marzo 2020, che ha consentito ai trader di avvantaggiarsi con profitto del rialzo dell’indice Nasdaq 100.

A fare la differenza è stata la caratteristica di spicco dei Turbo24, ovvero la possibilità di operare in maniera flessibile ventiquattro ore al giorno, anche fuori dai normali orari di negoziazione; aspetto che unito al knock-out, lo strumento di protezione dell’investimento, rendono i certificati Turbo24 una modalità di investimento estremamente flessibile adatta alle diverse esigenze dei trader.

Ma vediamo un esempio concreto delle potenzialità operative dei Turbo24 di IG.

Dopo aver analizzato il grafico ed aver individuato un’opportunità di rialzo sull’indice italiano, decidiamo di comprare 1000 certificati Turbo24 long sull’Italy40 (equivalente a 10€ per punto). Eseguiamo la nostra operazione alle ore 18:00, quando il mercato sottostante risulta già chiuso, ma il certificato offre ancora una quotazione, restando disponibile 24h al giorno 5 giorni alla settimana.

Scegliamo un livello di Knock-out 22900, a soli 100 punti di distanza dal prezzo attuale del sottostante. Alle ore 19:00 i mercati statunitensi crollano, trascinando i futures europei verso il basso. La quotazione dell’Italy40 si adegua, portandosi a 22800 punti. Il certificato, nonostante il livello knock-out sia stato superato, non viene liquidato. Infatti la liquidazione avviene solamente durante l’orario di apertura del mercato cash sottostante (9:00 – 17:30).

L’investitore non perde la protezione knock-out, non potendo il certificato mai perdere più di quanto preventivato (il prezzo del certificato non può andare sotto zero). Durante la sessione asiatica i mercati internazionali poi recuperano, spingendo la quotazione dei futures europei in preapertura e di conseguenza anche l’Italy40. Prima delle ore 9:00 l’indice tocca quota 23200 punti, quindi  la liquidazione del certificato non avviene. Il livello di knock-out risulta essere quindi uno strumento di protezione h24, che però concede una doppia possibilità quando il mercato sottostante risulta chiuso.

Il Turbo24 premiato aveva come sottostante un indice, ma IG si distingue per l’ampia gamma di offerta disponibile sulla propria piattaforma. Non solo su indici ma anche Turbo24 sulle principali coppie Forex e sulle materie prime come Brent Crude e US Light Crude, con cui risulta particolarmente efficiente ed economico fare trading.

Maggiori informazioni disponibili su IG.COM al seguente link.

Consigliati per te