Trump in stato di accusa. Parte l’impeachment. I casi storici e reazioni dei mercati

Il voto della Camera americana ha formalizzato lo stato di accusa contro Trump. C’è ancora la possibilità che Trump possa essere assolto al Senato. Cosa attendere sui mercati da ora in poi?

 Analizziamo prima  la storia

Allo stesso procedimento sono stati sottoposti sia Andrew Johnson nel 1868 per abuso di potere  che  Bill Clinton nel 1999 per spergiuro.

Per Nixon nel 1973 in seguito allo  scandalo Watergate le dimissioni chiusero la procedura prima che venisse avviata formalmente la procedura di impeachment.

Negli altri due casi  la procedura  si concluse poi con un nulla di fatto.

Come reagirono i mercati all’inizio della procedura?

La reazione è stata molto tranquilla.  Infatti come da grafico i mercati continuarono a salire.

blank

Nel rettangolo rosso è evidenziato l’andamento del mercato prima e dopo la richiesta di impeachment per Johnson

blankCon la freccia   è evidenziato l’andamento del mercato dopo la richiesta di impeachment per  Clinton

Il caso Watergate e i mercati

Lo scandalo Watergate, del 1972, fu innescato dalla scoperta di alcune intercettazioni illegali effettuate ad opera di uomini legati al Partito Repubblicano. In questo caso i mercati reagirono con un forte ribasso del 50% dall’ 8 gennaio 1973 (data di inizio del processo contro coloro che avevano rubato le intercettazioni) in poi.

blank

Il Russiagate potrebbe assomigliare al Watergate e quindi le reazioni dei mercati potrebbero essere anche di panico. Come al solito ogni caso è a sè quindi non si deve anticipare alcun movimento o conclusione.

A che punto sono i mercati?

Siamo sul top dall’anno 2009 e ci avviciniamo a grandi passi verso il prossimo anno che è il quarto del ciclo presidenziale americano. Le probabilità sono che nel 2020 i mercati americani dopo ulteriori rialzi anche del 20/30% dai livelli attuali, da agosto 2020 dovrebbero iniziare una fase laterale ribassista di almeno due anni.

Quali sono al momento i supporti di lungo termine che non devono essere ceduti per mantenere intatta questa view?

Dow Jones

Supporto di breve 24.680

Supporto di lungo 21.712

Nasdaq C.

Supporto di breve 7.292

Supporto di lungo 6.190

S&P 500

Supporto di breve 2.855

Supporto di lungo 2.728

Si procederà per step.

Consigliati per te