Truffe su luce e gas porta a porta. Ecco come ci sottraggono soldi chiedendo di vedere una semplice bolletta

È una truffa tra le più classiche, scopriamo come difenderci. Suona il campanello. Vai ad aprire. Dinanzi a te trovi una gentilissima signora o un ragazzo molto garbato che iniziano a presentarsi. “Siamo tecnici, volevamo chiederle qualche semplice informazione sul suo contratto per luce e gas”. Chiediamo il tesserino, e loro ce lo consegnano anche. Ed ecco che ci fidiamo. Sì, perché si sa. I truffatori non hanno mai un tesserino da mostrarci. E invece loro ce lo fanno vedere. Ed è completo di foto, nome e tutte le informazioni che possiamo richiedere. E quindi, perché non ascoltarli? Ci chiedono di entrare e ci propongono contratti davvero vantaggiosi. Peccato che sia solo una delle tante truffe su luce e gas porta a porta. Ecco come ci sottraggono soldi chiedendo di vedere una semplice bolletta.

Come avviene l’inganno

Dunque, abbiamo detto che ci sono degli agenti che si presentano davanti alle nostre porte. Si identificano con un tesserino e ci propongono dei nuovi contratti. Possiamo anche dire di non essere interessati. La loro risposta sarà molto semplice. Chiederanno infatti di vedere una bolletta, giusto per essere sicuri che sia tutto nella norma. Chi si trova di fronte queste persone, infatti, spesso non crede sia un raggiro. E quindi gli fa vedere la bolletta. In fondo, cosa potrà mai succedere se guardano per un attimo quanto spendo di luce e gas? E invece è proprio in questo momento che avviene la truffa! Il venditore, infatti, ha ora davanti a sé i codici necessari per sottoscrivere un contratto nuovo e può facilmente memorizzarli o fotografarli.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

E poi l’ultima mossa geniale. La richiesta di firmare un documento per mera formalità. L’agente, infatti, ci spiegherà che serve solo per dimostrare che lui è passato a casa nostra. E la truffa è compiuta. Il contratto ormai è firmato, e riceverete bollette inesistenti che non faranno altro che farvi perdere un mucchio di soldi.

Come difendersi da questo genere di truffe

La prima cosa da fare è evitare di mostrare la bolletta. Per quanto possa essere insistente l’agente, non dategli in mano alcun tipo di documento! Quello è l’inizio della rovina! I veri operatori non chiederebbero mai una cosa del genere. Infatti, non hanno alcuna necessità di visionare le vostre bollette. Ma soprattutto, state attenti. Non firmate mai nulla. Piuttosto dite che non siete interessati o informatevi sull’agenzia da cui provengono per essere sicuri non siano truffatori. Perché questa è solo una delle tante truffe su luce e gas porta a porta. Ecco come ci sottraggono soldi chiedendo di vedere una semplice bolletta!

Meglio stare attenti ed evitare di mostrare qualsivoglia documento. In fondo, se vogliamo delle offerte, possiamo benissimo cercarle da noi!

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.