Trucchi per  pulire le pareti del muro da aloni di mobili e quadri per farle tornare come nuove

Spesso quando ci si dedica alla pulizia della casa si pensa subito a tutti gli spazi da pulire cercando di non tralasciarne nessuno. Però può succedere che ci capiti qualche svista, questo perché non siamo abituati a pensare che alcune parti della casa andrebbero puliti una volta tanto.

Tra le cose che tralasciamo ci sono le pareti di casa, spesso si interviene quando c’è una macchia ben visibile o la formazione della muffa. In realtà è buona prassi quella di dedicare un po’ del nostro tempo anche alle pareti cosi da eliminare lo sporco e la polvere.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Inoltre, le pareti con il tempo tendono a sporcarsi e ad assumere un colore diverso rispetto all’ultima verniciata. Per fare in modo che queste appaiano come nuove possiamo seguire i consigli già indicati in altri articoli per rimuovere ad esempio le macchie.

Con questo articolo indicheremo dei trucchi per pulire le pareti del muro da aloni di mobili e quadri e farle tornare come nuove.

Trucchi per pulire le pareti

Sarà capitato a tutti di voler spostare dei quadri o dei mobili in casa giusto per cambiare disposizione e dare alla stanza un assetto diverso. Una volta effettuata questa operazione si nota subito che il muro presenta degli aloni che sono molto fastidiosi alla vista. Prima di pensare di pitturare la nostra parete, consigliamo di agire con una pulizia accurata del muro cosi da eliminare il segno dell’alone.

Sapone di Marsiglia o bicarbonato

Per prima cosa iniziamo rimuovendo la polvere dal muro, possiamo utilizzare un panno in microfibra oppure l’aspirapolvere. Questo non solo ci permetterà di rimuovere i residui di polvere ma anche le eventuali ragnatele se presenti.

Passiamo poi ad utilizzare dell’acqua a temperatura ambiente con del sapone neutro, noi consigliamo il sapone di Marsiglia che si rivela particolarmente adatto. Grattugiamone un po’ e attendiamo che si sciolga, utilizziamo poi una spugna ben strizzata e passiamo con delicatezza sul muro che presenta l’alone. A questo punto ripassiamo nuovamente con solo dell’acqua cosi da eliminare residui di sapone. Se non abbiamo a disposizione il sapone di Marsiglia una buona alternativa può essere dato dalla soluzione acqua e bicarbonato.

Ecco i trucchi per pulire le pareti del muro da aloni di mobili e quadri per farle tornare come nuove.

Consigliati per te