Trovare la propria forma migliore per l’estate con un solo esercizio portentoso

Ci troviamo nel pieno dell’estate. Maglie a maniche corte, pantaloncini, leggings, costumi. Tutti cominciano a scoprirsi per il caldo. Tutti vogliono mostrare un fisico atletico e aitante. La soluzione migliore per la nostra salute è allenarsi tutto l’anno.

Tuttavia è possibile trovare la propria forma migliore per l’estate con un solo esercizio portentoso.

Trovare la propria forma migliore per l’estate con un solo esercizio portentoso

È davvero possibile che un solo esercizio possa farci ritornare in forma smagliante in poco tempo? Assolutamente sì.

Non si tratta di qualcosa di semplice. Di sicuro non è di facile esecuzione. Esso, infatti, coinvolge varie fasce muscolari e diversi movimenti. Fa parte degli esercizi-combo.

Cosa ci serve

Un’altra notizia importante per ogni atleta è che non c’è bisogno di alcun attrezzo particolare. Ad eccezione di uno: la barra per trazioni. Sì, all’interno di tale esercizio è compreso un pull-up. Si ricorda, tuttavia, che l’esecuzione deve essere perfetta.

Ma non finisce qui. Nelle prossime righe vedremo come eseguire questo esercizio portentoso.

I burpees completi

Si è già parlato dei burpees. Si tratta di un esercizio davvero completo. Esso consiste in un piegamento o push-up. Quindi le gambe si raggruppano e si portano al petto. La parte finale è un salto. Con tale movimento si allenano vari distretti muscolari. A partire dai pettorali fino ad arrivare ai quadricipiti, passando per gli addominali.

Aggiungendo una variazione, tuttavia, si può eseguire l’esercizio perfetto. Si tratta proprio della trazione alla sbarra. Una volta completato il movimento dei burpees, invece di saltare, ci si appende alla sbarra e si fa un pull-up. Il tutto si ripete più volte.

Un esercizio davvero portentoso

Si tratta di un esercizio davvero portentoso che ci consentirà di trovare la nostra forma migliore in un batter d’occhio. Sono coinvolti tutti i muscoli del corpo, compresi i dorsali, i bicipiti e i tricipiti. La componente aerobica non è indifferente.

Si consiglia, tuttavia, di non esagerare e di rivolgersi ad un esperto del settore per evitare infortuni.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te