Tremore all’occhio, perché avviene e come evitarlo

A chi non è capitato di avvertire un leggero e a volte ripetuto tremore all’occhio? E subito a chiedersi da cosa possa dipendere e come fare per evitarlo. Secondo gli esperti, tra questi anche le info fornite da clinicabaviera.it, il tremolio in questione è dovuto a una impercettibile e involontaria contrazione dei muscoli intorno al bulbo oculare. Nella stragrande maggioranza dei casi il tremore che ne deriva non è evidente agli interlocutori, è quasi impercettibile, come una piccola vibrazione, ma può durare alcune ore così come giorni. Il più delle volte scompare in poco tempo senza alcun trattamento ma la domanda è sempre lì: tremore all’occhio, perché avviene e come evitarlo.

Cause e rimedi

Le contrazioni che generano gli spasmi palpebrali sono il più delle volte dovute a stress e sono localizzate nelle palpebre. Non a caso nell’anno della pandemia da Covid i consulti medici per questa patologia sono aumentati del 20%. Ma tra le cause più comuni c’è il consumo eccessivo di caffeina e stimolanti, come teina o bevande energizzanti. Se si avverte il disturbo, è consigliabile evitarne l’assunzione per qualche tempo. Altra causa può essere la stanchezza e la mancanza di sonno o anche la permanenza prolungata davanti a schermi elettronici. La secchezza oculare può anch’essa determinare dei tremori agli occhi e può essere legata alla mancanza di sonno o ad allergie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Gli spasmi involontari dei muscoli intorno all’occhio possono essere conseguenza anche di una mancanza di vitamine essenziali, come la B2, o minerali, come il magnesio e il potassio. Ma i tremori oculari possono essere dovuti anche a occhiali e lenti a contatto non adeguati alle proprie diottrie o a veri e propri disturbi o malattie del sistema nervoso. Quest’ultima evenienza è rara ma se i tremori si prolungano nel tempo è opportuno rivolgersi a un neurologo. Ecco le risposte al quesito “tremore all’occhio, perché avviene e come evitarlo” che, generalmente, non comporta alcun problema serio. Il miglior trattamento è il riposo, una dieta varia e senza eccessi e l’uso di gocce lubrificanti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te