blank

Tre semplici trucchi per evitare il cattivo odore del cane o del gatto

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

In questo articolo, la Redazione di ProiezionidiBorsa si rivolge ai padroni dei piccoli o grandi amici a quattro zampe. Scorrazzano in casa e sono una fonte di puro amore e felicità. Per chi ama gli animali d’affezione conosce bene i pro ed i contro di averli in casa. Quest’oggi, vogliamo svelarvi qualche piccolo trucco per evitare il cattivo odore del vostro cane o del vostro gatto.

Partiamo da una costatazione doverosa. Ovviamente, siamo consapevoli che sia il cane che il gatto, in quanto animali, non possono cambiare la loro natura a nostro piacimento. I peli di alcune razze trattengono di più lo sporco e anche la cute sarà differente, per cui avremo sempre degli amici pelosi più profumati ed alcuni con un odore più sgradevole di natura.

Inoltre, è altamente sconsigliato utilizzare prodotti aggressivi o che contengono profumazioni eccessive per il solo gusto di poter sentire una fresca fragranza di pulito in presenza dei piccoli amici. Tuttavia, con poche mosse è possibile non solo rendere giustizia alla pulizia del vostro cane ma migliorare anche l’igiene e la salute.

Tre semplici trucchi per evitare il cattivo odore del cane o del gatto

Innanzitutto, cercate di preferire sempre il bagno ad una pulizia con prodotti e shampoo a secco. Quest’ultimi, infatti, sono molto pratici ma se non usati con cautela lasciano il pelo unto che non lascia traspirare bene la pelle, incorrendo nella formazione di cattivo odore. Spazzolate quotidianamente il vostro cane ma anche il vostro gatto. Questa operazione è utile per eliminare tutti i peli morti, trattenitori di polvere e di sporcizia. Infine, la pulizia dei denti non deve essere sottovalutata. Far masticare al vostro Fido i prodotti specifici oppure provvedere a lavare i denti è veramente importante anche per l’alito. Per i più diffidenti che oppongono resistenza, in commercio esistono anche delle soluzioni disinfettanti da sciogliere in acqua che il cane può bere quando vuole. Ed ecco che con un po’ di pazienza il vostro animale d’affezione profumerà per tutto il giorno.

Se “Tre semplici trucchi per evitare il cattivo odore del cane o del gatto” ti è stato utile leggi anche “Sai riconoscere l’ansia del tuo cane o del tuo gatto? Ecco quello che devi sapere per farli vivere meglio“.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te