Tre rimedi naturali per stappare il naso

Con l’arrivo dell’inverno molti di noi cominciano a soffrire di malanni stagionali. Tra i più comuni c’è sicuramente il raffreddore. Questo fastidioso disturbo colpisce gli italiani diverse volte all’anno in media. E tra i sintomi caratteristici del raffreddore c’è la congestione nasale.

Il naso tappato, anche se non è un disturbo grave, può tuttavia risultare estremamente fastidioso, soprattutto se non ci fa dormire. Ma come liberarci della congestione nasale se non abbiamo farmaci specifici? Ecco tre rimedi naturali per stappare il naso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Umidificazione

Il primo passo per la salute delle nostre mucose nasali, è tenerle idratate. Un ambiente secco rischierebbe infatti di causare screpolature o addirittura spaccature nella pelle delicata delle mucose.

È importantissimo che l’ambiente in cui ci troviamo abbia una buona percentuale di umidità. Questo vale soprattutto d’inverno, quando il riscaldamento artificiale tende a seccare troppo l’aria. Se non abbiamo un umidificatore, possiamo mettere a bollire un pentolino d’acqua e lasciarlo evaporare. L’ambiente più umido ci aiuterà a combattere la congestione.

Fumenti

I fumenti sono un rimedio antichissimo, che le nostre nonne consigliavano sempre in caso di raffreddore. Si tratta di inalare del vapore caldo, che permette ai passaggi nasali di liberarsi.
Per rendere i fumenti ancora più efficaci, possiamo aggiungere qualche goccia di olio essenziale di eucalipto, che ha proprietà decongestionanti.

Basterà chinarci su una bacinella di acqua bollente (non troppo!), fare cappa con un asciugamano sulla testa e inalare i vapori per qualche minuto. Il nostro naso ci ringrazierà

Cibi speziati

Il terzo dei tre rimedi naturali per stappare il naso potrebbe sembrare poco intuitivo, ma in realtà è molto efficace. Si tratta di mangiare cibo molto speziato e aromatico (ecco un’aromatica ottima ma poco conosciuta).

Questo perché molte spezie stimolano la lacrimazione e la produzione di muco, come sappiamo bene se abbiamo mai mangiato un peperoncino troppo piccante.

Curcuma, zenzero e peperoncino sono particolarmente adatti a questo scopo. Ci aiuteranno a liberare le vie nasali in maniera totalmente naturale.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te