Tre gatti carinissimi e che vanno tanto d’accordo anche con i bambini

Quando si decide di adottare un animale domestico, ci sono tante cose da considerare. Innanzitutto, bisogna scegliere se vogliamo un cane o un gatto. Dobbiamo infatti essere consci del fatto che ciascun animale ha delle necessità diverse e ci impegnerà in maniera diversa.

Poi, una volta scelto l’animale, dobbiamo capire quale sia la razza più adatta. Se decidiamo di prendere un gatto, ad esempio, sono queste le 4 razze più istintive e adatte a cacciare i topi. Queste, invece, sono le 5 razze più dolci e affettuose adatte alla vita d’appartamento.

Per chi ha bambini, invece, quale può essere la soluzione giusta? Oggi proviamo a dare la risposta a questa domanda, andando a conoscere tre gatti carinissimi e che vanno tanto d’accordo anche con i bambini.

Ecco quali sono

Iniziamo con l’Abissino, un bellissimo micio di taglia media dal mantello color sabbia. Questi gatti, originari dell’Etiopia, sono agili e forti e amano giocare con chiunque si unisca a loro. Gli abissini sono anche tanto affettuosi e molto intelligenti.

Possiamo fare tante attività diverse con questi gatti, difficilmente si stancheranno. Sono perfetti, quindi, sia per i bambini sia per i padroni che vogliono essere giocherelloni con i loro amici a quattro zampe.

Proseguiamo con il gatto Burmese. Questo micio è di taglia medio-grande, con un bel pelo marrone color cioccolato. Sono gatti simpatici e anche molto pazienti, che amano i bambini. Quindi si lasciano accarezzare e non si innervosiscono se gli si fanno tante coccole.

Vanno anche d’accordo con molte razze di cani, quindi sono adatti per una famiglia che ha più animali domestici. Stiamo attenti, però, a non lasciare il Burmese da solo troppo a lungo, perché la compagnia e potrebbe patirne.

Tre gatti carinissimi e che vanno tanto d’accordo anche con i bambini

Concludiamo con il Bobtail giapponese, un gatto di taglia piccola dell’estremo oriente. La caratteristica principale di questo gatto è la coda cortissima, che ha origine probabilmente da un’antica mutazione. Il suo mantello può essere di vari colori, dal nero al rosso, passando per il crema e il grigio.

Si tratta di una razza molto popolare nel suo paese d’origine, e addirittura lo si può vedere in alcuni disegni sacri giapponesi. Ancora oggi viene considerato un gatto portafortuna, ed in molti ristoranti si può vedere una statuina di questo gatto con una zampa alzata.

Il Bobtail giapponese è attivo ed ha tanta voglia di giocare. Ama quindi passare del tempo con i bambini o anche da solo a divertirsi. Inoltre, è un gatto molto fedele, molto adatto per la vita in famiglia.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te