Tre aziende che si sono reinventate negli anni

Le aziende sono figlie dei tempi che viviamo. Molti imprenditori infatti sono immersi nel loro tempo e riescono a capire quale azienda possa avere successo o meno, a seconda della moda del tempo. Accade però che alcune aziende, sviluppatesi durante gli anni, abbiano deciso di reinventarsi da zero e ricominciare in ambiti che non le competevano.

Vediamo qui di seguito tre aziende che si sono reinventate negli anni.

Tre aziende che si sono reinventate negli anni: Peugeot

La prima azienda che vediamo oggi nasce in era napoleonica. Il fondatore dell’azienda infatti era un bonapartista che decise di aprire la sua azienda per fare divise per gli uomini di Napoleone. Vedendo che gli affari andavano bene, decise di lanciarsi nella produzione di corsetti femminili e nelle parti metalliche che li caratterizzavano. Cambiarono il prodotto nel 1890, iniziando a produrre componenti per automobili.

Nokia

La celebre azienda finlandese, un tempo all’avanguardia per la produzione di cellulari, iniziò il suo percorso di azienda producendo materiali per falegnami e boscaioli. La prima cosa prodotta dalla Nokia fu la cellulosa, per passare poi agli stivali per falegnami che tagliavano gli alberi per ottenere la cellulosa necessaria per la produzione di carta. La svolta nel mondo tecnologico avvenne negli anni ’60 quando iniziò a produrre apparecchi radio e video fonici. per poi passare ai cellulari come ben sappiamo.

Nintendo

Una delle poche aziende che non si è scostata di molto dal suo prodotto originario è la Nintendo. Nasce infatti come azienda che produce giochi di carte nel 1889. Per quanto abbia cercato di espandersi anche in altri ambiti, le vendite dei giochi di carte sono così di successo che la Nintendo passerà all’industria videoludica negli anni Ottanta, con l’arrivo dei primi videogiochi.

Queste tre aziende che si sono reinventate negli anni hanno apportato fondamentali cambiamenti al nostro modo di vivere la vita e tutto ciò che ci circonda.

Consigliati per te