Trasformare i mozziconi di sigaretta in risorsa

Quante volte vediamo i fumatori lanciare per strada i mozziconi di sigaretta. Un gesto sgradevole che contamina l’ambiente. Però, dopo anni di studio sarà possibile trasformare i mozziconi di sigaretta in risorsa. Infatti il Centro interdipartimentale ‘Enrico Avanzi’ dell’Università di Pisa ha messo a punto un piano operativo per ridurre la presenza di uno dei rifiuti più diffusi e visibili.

Infatti, nell’ambiente urbano, in un anno si contano circa un milione di tonnellate di mozziconi. Molti non sanno che la cicca di sigaretta non è biodegradabile per cui gli effetti negativi sono molteplici verso l’ambiente, la salute pubblica e l’economia.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

La sigaretta per aiutare l’ambiente

Ora i mozziconi di sigaretta potrebbero diventare una risorsa. Infatti, grazie ad una innovativa procedura le cicche di sigaretta saranno trasformate in substrato inerte per la crescita di piante ornamentali attraverso tecniche di coltura idroponica.

Nello specifico la sigaretta diventa una base biodegradabile per la coltivazione, oltre ad essere una sostanza utile per ricavare biocarburanti con l’uso di alghe. Il residuo di sigaretta dovrà essere prima separato dalla carta e dal tabacco, per poi subire un processo di lavorazione.

Il Comune all’avanguardia

Il progetto parte nel Comune di Capannori. In sette punti di interesse, saranno installati appositi contenitori, dove gettare i mozziconi di sigaretta. Quest’ultimi verranno recuperati e trasportati fino al laboratorio dell’Università di Pisa. In questo modo, uno dei rifiuti più visibili, lungo le  nostre strade avrà una seconda vita. Riuscirà a far produrre piante autoctone.

Meglio non prendere la multa

Come detto prima, l’abbinamento con le alghe, farà in modo di decontaminare le acque di lavaggio dei filtri con contestuale produzione di biomassa. utilizzabile per la produzione di energia. Questa iniziativa si inserisce nel progetto Rifiuti Zero. Il cittadino disattento corre il rischio di prendere una multa salata se getta la sigaretta per terra. Infatti la Legge prevede una sanzione di 300 euro. Perciò meglio trasformare i mozziconi di sigaretta in risorsa.

Consigliati per te