Investi con il broker FX & CFD con il rating più alto del 2018 - Scopri di più

Trading di squadra

a cura della redazione di  http://www.traders-mag.it/

» Con il passare del tempo, per ogni trader arriva il momento in cui si sentirà un po’ solo nel suo trading. Trascorriamo molte ore davanti al monitor spesso guardando solo grafici, corsi e le maschere degli ordini del nostro software di trading. C’è poca comunicazione con gli altri trader! La soluzione è il trading di squadra All’inizio, dobbiamo chiarire cosa significa realmente trading di squadra. Non significa necessariamente che stiamo aprendo un conto di trading cointestato con altri trader dove tutti avranno un’autorizzazione a  tradare. E non significa avere una sporadica comunicazione via Skype. Si tratta piuttosto di avere un solido gruppo di trader con cui affrontare prevalente- mente insieme la giornata di trading. Non ha importanza se tutti sono

fisicamente seduti nella stessa stanza o se ciò avviene via Skype, TeamSpeak o con qualsiasi altra connessione. Si tratta prevalentemente dello scambio di idee (conversazioni) con altri trader attivi. Con la scoperta dei setup per il trading, è possibile comunicare immediatamente con altri trader o avere solo un breve scambio di idee. Ma questo solleva anche il quesito: Cosa abbiamo da guadagnarci   da questo? Cercando dei setup, potremmo aver trascurato qualcosa. Per esempio, una forte resistenza in un altro time frame o una pubblicazione di dati sospesa. D’altro  canto, gli altri trader riceveranno una fonte d’ispirazione  per un trade che non avevano ancora scoperto.

I vantaggi

  • Evitare il pericolo della visione a tunnel
  • Minor solitudine
  • Il gioco d’azzardo rischioso viene tenuto a freno
  • Potenziamento della disciplina
  • Ripida curva di apprendimento (imparare dagli errori degli altri)
  • Il principio dei “quattro occhi” (doppio controllo)

Gli svantaggi

  • Pericolo di distrazione (chiacchierare può farti perdere il controllo della situazione)
  • Farsi persuadere dagli altri nel proprio modo di pensare

Alcuni anni dopo l’inizio della sua carriera di trading, l’autore ha deciso di formare un gruppo di trading con alcuni colleghi. In media, nel gruppo erano attivi cinque trader e tutti hanno ottenuto dei guadagni costanti. Tre di questi trader, tradavano futures e azioni intraday, solo un trader utilizzava lo stock swing trading e un altro un misto di tutto (asset e time frame diversi).

Relazione di un’esperienza di un gruppo

Non ha importanza se tutti sono fisicamente seduti nella stessa stanza o se ciò avviene via Skype, TeamSpeak o con qualsiasi altra connessione. Si tratta prevalentemente dello scambio di idee (conversazioni) con altri trader attivi. Con la scoperta dei setup per il trading, è possibile comunicare immediatamente con altri trader o avere solo un breve scambio di idee. Ma questo solleva anche il quesito: Cosa abbiamo da guadagnarci   da questo? Cercando dei setup, potremmo aver trascura- to qualcosa. Per esempio, una forte resistenza in un altro time frame o una pubblicazione di dati sospesa. D’altro  canto, gli altri trader riceveranno una fonte d’ispirazione  per un trade che non avevano ancora scoperto.

I vantaggi

  • Evitare il pericolo della visione a tunnel
  • Minor solitudine
  • Il gioco d’azzardo rischioso viene tenuto a freno
  • Potenziamento della disciplina
  • Ripida curva di apprendimento (imparare dagli er- rori degli altri)
  • Il principio dei “quattro occhi” (doppio controllo)

Gli svantaggi

  • Pericolo di distrazione (chiacchierare può farti per- dere il controllo della situazione)
  • Farsi persuadere dagli altri nel proprio modo di pensare

Alcuni anni dopo l’inizio della sua carriera di trading, l’autore ha deciso di formare un gruppo di trading con alcuni colleghi. In media, nel gruppo erano attivi cinque trader e tutti hanno ottenuto dei guadagni costanti. Tre di questi trader, tradavano futures e azioni intraday, solo un trader utilizzava lo stock swing trading e un altro un misto di tutto (asset e time frame diversi).

Una giornata trading nel gruppo di trading

Dalle ore 07:00 alle ore 07:30 – Benvenuto / riunione informativa mattutina.

Ogni membro informa tutto il gruppo su TeamSpeak  sull’ apertura europea. Contenuto delle riunioni del mat- tino: riepilogo giornaliero sugli ultimi giorni di trading, appuntamenti del giorno, livelli attuali del mercato e delle posizioni aperte precedentemente discusse

Ore 12:00 – Discussione per uno scambio di idee Durante  l’ora  di  pranzo,  quando  il  volume diminuisce leggermente e non vengono rilasciati numeri importanti, il gruppo utilizza questo momento tranquillo per pensare a nuove idee. Ciò implica qualsiasi cosa possibile: idee per un sistema di trading automatizzato completamente nuo- vo, idee per un trade da medio a lungo termine, nuovi stru- menti di trading, articoli interessanti o video di trading utili.

Dalle ore 15:00 alle ore 15:30 – Apertura USA / riunione informativa USA.

Ancora una volta, ogni trader a turno informa tutto il gruppo sull’apertura USA (US Opening). Contenuto della riunione informativa: azioni interessanti per la sessione giornaliera, con le aziende che danno numeri e livelli noti in certi titoli.

Dalle ore 20:00 alle ore 22:00 – relax dopo la data del trade. Di solito, ogni trader in questo periodo di tempo ha terminato il suo trading per il giorno corrente. Prima che un trader dia i suoi saluti, fa un resoconto dei suoi trade e dei suoi approfondimenti attuali. Il gruppo di trading con- cede sempre la priorità al mercato. Per esempio, se du- rante la riunione informativa il mercato è estremamente volatile, perché nel mondo è accaduto qualcosa di dram- matico, allora la riunione viene rinviata oppure omessa.

Questo dovrebbe accadere solo se il mercato lo richiede. Le strutture che troviamo nel gruppo di trading sono mol- to importanti e dovrebbero essere rispettate. Altrimenti,  il gruppo rischia di diventare sempre più inattivo, gior-  no dopo giorno. Certamente, c’è sempre la via di mezzo (come per tutte le professioni) e il tempo per una chiacchierata tra i membri. Fintanto che la situazione non ci sfugge di mano, si tratta di un gradito momento di ristoro nella routine giornaliera davanti ai monitor.

Senza alcune regole di gioco, la cosa non andrebbe avanti. Nei gruppi di trading, si raccomanda di scrivere uno statuto di circa una o due pagine. Tra le altre cose, i seguenti punti non dovrebbero mai mancare:

Date dei doveri quotidiani

Riservatezza (trade, saldi del conto e altro, devono ri- manere nel gruppo)

Significato e scopo della comunità

Condizioni di nuove entrate

Molto importante, è definire il significato e lo scopo del gruppo. Tutti i membri devono essere d’accordo su questi punti prima di entrare a far parte del gruppo. Uno speculatore che è alla ricerca di un gruppo di trading per analizzare attivamente con altri i mercati e per tradare, probabilmente non si troverà a suo agio in un gruppo di trader di posizione.

Strumenti utili

Senza un ausilio tecnico, sarà complicato per la squa- dra tradare senza trovarsi tutti nella stessa stanza. Quindi, c’è la necessità di parlare a tutti gli altri trader della squadra e/o di scrivere, condividere file e possibilmente condividere i contenuti attuali dello schermo. I seguenti strumenti sono particolarmente utili:

Skype (telefonia chat e video)

TeamSpeak (software per parlare tramite connessione) TeamViewer (controllo remoto di computer)

Slack (chat in stanze diverse)

Tutti questi strumenti sono gratuiti nella versione di base. A seconda del pacchetto, scopo dell’applicazione o delle funzioni, i costi potrebbero aumentare.

Conclusioni

I gruppi di trading possono essere piuttosto utili sia per i nuovi arrivati sia per i trader professionisti. Per i nuovi arrivati la curva di apprendimento è spesso in primo piano. Vogliono essere circondati da trader esperti e redditizi e vogliono imparare il più possibile in poco tempo. Per i trader esperti, la cooperazione svolge un ruolo importante. Dopo molti anni e ore infinite davanti al monitor, desiderano ardentemente circondarsi di persone che la pensano allo stesso modo. Vogliono condividere i problemi, esperienze e idee – e non solo due o tre volte all’anno in occasione di qualche evento, ma ogni giorno. In quasi tutte le altre professioni, ci si siede in un ufficio con i colleghi o ci si ritrova fuori. Inoltre, se lo desiderano, possono avere dei contatti con i clienti. Per i trader, non c’è nulla di tutto ciò. Coloro che sono attivi da lungo tem- po nel mondo del trading, hanno sicuramente già avuto i primi contatti con altri trader. Forse, essi potrebbero esse- re i primi membri del vostro gruppo di trading.

Trading di squadra ultima modifica: 2018-04-17T06:36:15+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD


Segui la diretta Le Fonti TV - Special guest John Bollinger -

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.