Tra rialzisti e ribassisti dove si fermerà il pendolo delle quotazioni del Ftse Mib Future?

Tra rialzisti e ribassisti dove si fermerà il pendolo delle quotazioni del Ftse Mib Future?

Sono ormai cinque settimane che le quotazioni del Ftse Mib Future sono bloccate all’interno del trading range 24.900 e 26.040 (III obiettivo di prezzo). In particolare, poi, si stanno alternando settimane al rialzo e altre al ribasso. Non possiamo, quindi, che confermare il consiglio dato nel report pubblicato a conclusione di settimana scorsa:soglia di attenzione non va ancora abbassata.

Per capire, quindi, da che parte si muoveranno le quotazioni bisognerà attendere la rottura di uno dei due livelli indicati. Da notare che essendo l’estremo superiore coincidente con la massima estensione rialzista, riteniamo che sia più alta la probabilità di assistere a un ritracciamento piuttosto che un’accelerazione rialzista. Il ritracciamento potrebbe estendersi fino in area 23.090. Una chiusura settimanale inferiore a questo livello aprirebbe le porte a un’accelerazione ribassista.

Visto che da poco si è chiuso il mese di giugno, diamo anche un’occhiata allo stato della proiezione rialzista in corso sul time frame mensile.

Come si vede dal grafico la proiezione in corso è saldamente rialzista e punta al suo massimo traguardo in area 38.920. Solo una chiusura mensile inferiore a 21.720 farebbe definitivamente tramontare lo scenario rialzista.

Tra rialzisti e ribassisti dove si fermerà il pendolo delle quotazioni del Ftse Mib Future? Le indicazioni dell’analisi grafica

Alla chiusura del 2 luglio il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 25.174 in rialzo dello 0,08% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al ribasso dello 0,87%.

Time frame settimanale

Ftse Mib Future

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Ftse Mib Future

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te