Tra le migliori città da visitare nel 2022 secondo il New York Times ci sono anche 3 italiane 

Nella lista di buoni propositi immaginati per il nuovo anno, molti avranno certamente riservato un posto ai viaggi.

Certo, la situazione sanitaria non accenna a migliorare, almeno per il momento, ma sognare non costa nulla.

Del resto, un bel viaggio sarebbe in grado di soddisfare quella voglia di avventura e novità, ma soprattutto di libertà, sofferte in tempo di pandemia.

Se poi rimanessero dei dubbi rispetto alla destinazione, non scoraggiamoci: anzi, è un noto quotidiano americano a svelare la soluzione.

I 52 luoghi del pianeta da visitare nel 2022

Proprio qualche giorno fa, infatti, il celebre New York Times ha redatto e pubblicato una classifica dei 52 posti migliori da visitare nel nuovo anno.

Tra i parametri di riferimento, svetta il turismo sostenibile: si tratta di luoghi “a basso impatto” che si prodigano in soluzioni ai problemi ambientali.

Detto ciò, teniamoci forte, perché tra le migliori città da visitare nel 2022, secondo il New York Times ci sono anche 3 italiane, scopriamole.

Chioggia

Senza nulla togliere al fascino senza tempo della Serenissima, è Chioggia ad essere premiata dalle valutazioni del giornale americano. Del resto, si tratta di una “Venezia in miniatura” ,in quanto condivide con il famigerato capoluogo splendide spiagge, architettura e buon cibo.

Un connubio di natura, arte e buona cucina con un ulteriore pregio: essere estranea al turismo di massa, da cui invece Venezia risulta nuovamente sopraffatta.

Nobilitare Chioggia al ruolo di meta predominante potrebbe quindi concedere un po’ di respiro al capoluogo, limitando i dannosi eccessi turistici.

Tra le migliori città da visitare nel 2022 secondo il New York Times ci sono anche 3 italiane

Proseguiamo con una destinazione probabilmente più conosciuta e visitata della precedente, ma cambiamo regione: ci spostiamo a Courmayeur, in Val d’Aosta.

Courmayeur 

Sebbene in questo caso si tratti di una località certamente molto ambita dal turismo, specialmente quello invernale, vengono premiati gli sforzi fatti.

L’amministrazione locale, infatti, si è preoccupata di tutelare l’ambiente, senza tuttavia privare i turisti di grandi soddisfazioni.

Un esempio è la spettacolare funivia Skyway Monte Bianco, interamente alimentata da fonti di energia rinnovabili.

Scopriamo, infine, qual è l’ultima città nostrana meritevole di occupare un posto in classifica secondo il quotidiano americano.

Napoli

Il fascino e la magia di Napoli sono noti ai più, non a caso si dice “vedi Napoli e poi muori”.

Come ben sappiamo, è anche una città molto fragile e dall’equilibrio precario, ma viene elogiata per i progetti sostenibili che sta avviando.

Tra questi, la Pedamentina, il percorso pedonale più antico della città, composto da 414 scalini, che consentono di girare il centro senza mezzi pubblici.

Approfondimento

Non solo mesi e giorni fortunati, ogni segno zodiacale ha anche una destinazione ideale da visitare nel 2022.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te