Tra gli italiani e i contanti sta per finire la love story

L’emergenza sanitaria ha dato una accelerata all’uso dei pagamenti digitali. Tra gli italiani e i contanti sta per finire la love story. Per ora c’è un primo assaggio di un aumento dei pagamenti digitali nel giro degli ultimi mesi ma la prospettiva diventerà per quanto risulta permanente nei prossimi anni. Gli italiani stanno mettendo da parte la moneta sonante e usano sempre meno le banconote. La pandemia del coronavirus ha dato una mano alla migrazione al denaro contante. La piattaforma Paysafe ha fatto una ricerca sui pagamenti digitali. Il 43% degli italiani ha confessato di non usare più soldi contanti da quando l’incubo del contagio si è allargato a macchia d’olio in tutta Italia. I nostri conterranei preferiscono i canali digitali per trasferire denaro.

Come si trasferiscono i soldi?

Questa modalità è usata anche per trasferire soldi a parenti e amici, dal lockdown in poi gli italiani hanno utilizzato questa metodologia almeno un paio di volte al mese. Tra gli intervistati viene fuori un paradosso: l’1% ha usato il trasferimento digitali almeno 11 volte al mese. Un terzo degli intervistati ha utilizzato il canale digitale per inviare soldi all’estero.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Il futuro come si prospetta

Gli italiani hanno intenzione di fare più acquisti online nei prossimi mesi  anche quando non ci saranno più restrizioni dovute all’emergenza. E’ il caso di dire: gli italiani sono abitudinari.

L’Italia volta pagina?

L’uso del contante è radicato e diffuso in Italia rispetto a tanti altri Stati europei. La Banca d’Italia qualche anno fa rilevò che in Italia l’85% delle transizioni avvengono tramite scambio di monete e banconote. In Francia, l’uso dei pagamenti a vista avviene per il 68% delle transizioni.

I contanti hanno un futuro segnato

Di questo passo l’uso del contante si limiterà di molto non solo per le restrizioni attuate dal Governo nei pagamenti fino a 2000 euro oggi, prossimamente di 1000 euro. I volumi di pagamenti digitali aumenteranno perché gli italiani si stanno abituando. Tra gli italiani e i contanti sta per finire la love story oppure ci sarà l’ennesimo colpo di scena?

Consigliati per te