Torta di zucca e mandorle e i trucchi per un dolce veloce e soffice

Questo è il periodo clou della zucca, la regina incontrastata dell’autunno. È in pratica il classico ortaggio di stagione in queste settimane, quindi approfittiamone.

Sbizzarriamoci, allora, nelle varie preparazioni possibili con questo ortaggio tanto versatile. Possiamo pensare ad una zuppa, a un risotto, a una vellutata. La zucca è buona anche semplicemente al forno o grigliata e condita con aglio, olio e peperoncino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Detto, fatto! In quest’articolo la Redazione di ProiezionidiBorsa vi svela come ottenere una torta di zucca e mandorle e i trucchi per un dolce veloce e soffice.

I trucchi per una torta di zucca e mandorle veloce e soffice

Il primo segreto per una torta soffice è mantenere una certa umidità nell’impasto, cercando di non appesantirlo. Si può ottenere questo effetto evitando di inserire nell’impasto la zucca in pezzi o le mandorle intere.

Dovremo ridurre in polpa la zucca e in polvere le mandorle, con l’aiuto del mixer.

L’altra accortezza, per aumentare la morbidezza e leggerezza del dolce, è l’aggiunta nell’impasto di albumi montati a neve. È un modo, questo, per incorporare stabilmente aria nell’impasto.

Dopo aver montato a neve gli albumi, dovremo stare attenti a come incorporarli nell’impasto, per non perdere l’aria inglobata.

Passiamo ai lavori in cucina

Per la nostra torta occorreranno i seguenti ingredienti:

a) 250 gr di zucca;

b) 230 gr di farina tipo 0;

c) tre uova;

d) 100 ml di olio di semi;

e) 100 gr di zucchero;

f) 100 gr di mandorle;

g) 50 ml di latte

h) una buccia di arancia;

l) un cucchiaino di cannella;

m) una bustina di lievito per dolci.

Preparazione

Sbucciamo e puliamo la zucca, tagliamola a dadini ed inseriamola nel mixer per ridurla in purea. In una padella, invece, tostiamo le mandorle per pochissimi minuti. Poi passiamo a ridurle in polvere col tritatutto.

A parte, invece, uniamo alla farina setacciata le mandorle, la buccia grattugiata di un’arancia, il levito e la cannella. Ora mescoliamo il tutto per bene.

Montiamo a neve gli albumi. In un’altra ciotola, creiamo un composto spumoso di tuorli e zucchero servendoci di una frusta elettrica.

Uniamo la purea, il latte e l’olio al composto di tuorli. Successivamente inglobiamo, piano piano, la parte di farina, mandorle, buccia d’arancia, lievito e cannella. Staremo attenti a mescolare, di volta in volta, per farla assorbire al composto liquido.

A questo punto inglobiamo anche gli albumi montati a neve, sempre con lo stesso movimento: lentamente dall’alto verso l’alto.

Passiamo alla cottura della torta di zucca e mandorle

A questo punto versiamo il tutto in una tortiera infarinata e inforniamo a 180° gradi in forno statico, per circa quaranta minuti.

Abbiamo, dunque, svelato la ricetta per preparare una torta di zucca e mandorle e i trucchi per un dolce veloce e soffice. Non resta che mettersi ai fornelli, adoperarsi ed assaggiare questa bontà.

In quest’altro articolo, invece, illustreremo la preparazione della torta di mele senza zucchero e senza burro.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te