Torta dal cuor di mela per far felici grandi e piccini in un solo morso

Al via il fine settimana che preannuncia la commemorazione dei defunti e il giorno di tutti i Santi, più comunemente conosciuto come Ognissanti. Festività decisamente fuori dal comune, quest’anno, a causa del coronavirus che continua ad incatenare il mondo intero. Tuttavia, perdersi d’animo non è una soluzione. Quel che si può fare, invece, è dedicare più tempo alle persone che si amano, coccolarle e condividere con loro attimi di quotidianità. Vivere di più la casa e gli ambienti familiari può essere una terapia alla noia. Inoltre, se si porta a tavola una pietanza buona e gustosa, il successo è assicurato. È il caso della torta dal cuor di mela. Di seguito, tutto l’occorrente

Ingredienti per 6 persone

  • 4 mele;
  • 180 g zucchero;
  • 2 cucchiaio zucchero;
  • 80 g burro;
  • 1 uovo;
  • 250 g farina di tipo 00;
  • 1 limone;
  • 1 bustina di lievito.

Torta dal cuor di mela per far felici grandi e piccini in un morso. Preparazione

Realizzare la torta al cuor di mela è molto facile e veloce. Si parte con il burro, lavorato con 180 g di zucchero, in una ciotola. Mescolare bene e poi aggiungere l’uovo. Setacciare la farina e il lievito e incorporare al composto. Coprire la ciotola con la pellicola alimentare trasparente e lasciare in frigorifero per circa 30 minuti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Successivamente, lavare, sbucciare e tagliare a fettine le mele. Mettere le mele, poi, in una padella e versare il succo di un mezzo limone e i due cucchiai di zucchero. Far cuocere a fuoco lento e con il coperchio per circa 10 minuti. Terminato il tempo di cottura, lasciare intiepidire. In una tortiera stendere la metà dell’impasto, lasciato precedentemente in frigo, e distribuire il composto di mele, zucchero e limone. Una volta farcita, la torta va coperta con un altro strato di impasto. Far cuocere a 180 gradi per 35 minuti. Prima di servire, spolverare con un leggero strato di zucchero a velo.

Se “Torta dal cuor di mela per far felici grandi e piccini in un solo morso” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Da provare assolutamente le fave dei morti, il dolce angelico della tradizione“.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te