Tokyo chiude sulla parità in attesa della Fed

a cura della dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro

La borsa di Tokyo chiude con un rialzo dello 0,02% a 19.253,61 punti, il massimo livello dell’anno corrente.

Le Piazze europee, invece, si avviano ad una apertura sotto la parità. A Piazza Affari il MPS rimane sempre il tasto dolente, al contrario Unicredit, dopo i guadagni di ieri, ha fissato l’assemblea degli azionisti a gennaio per implementare il nuovo piano industriale.

I mercati americani hanno chiuso la loro sessione al rialzo e il Dow Jones tocca un nuovo record 19911 punti, manca poco per toccare i 20000 punti.

Gli occhi degli investitori sono puntati sul mercato americano in attesa della decisione del FOMC. Alle 20:00 la Fed annuncerà l’aumento dei tassi, il primo di quest’anno.

La coppia EUR/USD, nell’attesa della Fed, continua a essere scambiata sopra 1,0655.

L’oro non accenna a risalire e il petrolio scende sotto i 53$ al barile durante la sessione asiatica. Alle 16:30, peraltro, verranno pubblicate le scorte americane.

Oltre alla FED, alle 13:15 il governatore britannico terrà un discorso post pubblicazione del dato relativo alla variazione nelle richieste di sussidi della disoccupazione prevista alle 10:30.

Non resta che seguire gli appuntamenti previsti sul calendario economico con la massima cautela.

 

 

Consigliati per te