Togliere la colla attack dalle mani con un metodo semplice e naturale

L’attack è un tipo di colla davvero molto potente, a base di cianoacrilato. Ha un effetto straordinario in vari ambiti. Si può utilizzare su vari materiali. A tratti può apparire stupefacente. Molti oggetti rotti tornano come nuovi con l’applicazione di questa meraviglia della natura.

Questa colla si trova tranquillamente al supermercato o nei negozi di fai-da-te. È consigliata dagli esperti e si usa dappertutto. Dei problemi, però, possono essere dietro l’angolo. Incolla tutto, ma proprio tutto. Anche cose che non si vogliono incollare. Come le dita.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È molto comune ritrovarsi con le dita attaccate fra loro. La sensazione è davvero spiacevole. Sembra di essere intrappolati e immobili. Ma ci sono delle soluzioni che, fortunatamente, ci vengono in soccorso.

Ecco come togliere la colla attack dalle mani con un metodo semplice e naturale.

Svariati metodi di utilizzo

Si utilizza l’attack per aggiustare le suole delle scarpe, i cocci di un vaso. Lampade, cuffie, sedie, armadi, scrivanie e attrezzi di ogni genere. Non sarebbe tanto assurdo pensare che, al giorno d’oggi, qualcuno la usi anche per riparare le mascherine.

Esistono svariati metodi di utilizzo. Bisogna, tuttavia, essere consapevoli e adoperare delle precauzioni. Risulta importante indossare dei guanti in lattice. Si trovano facilmente anche questi al supermercato. È indispensabile evitare il contatto con mucose orali, nasali i oculari. Bisogna, in più, stare attenti a non sporcare gli indumenti.

Ma ecco come togliere la colla attack dalle mani con un metodo semplice e naturale.

Acqua e olio d’oliva

Se, per caso, le precauzioni di cui si è parlato non hanno sortito effetto, non ci si deve scoraggiare. Le dita non rimarranno attaccate fra loro per tutta la vita.

Il metodo più utilizzato per la rimozione è l’immersione delle mani in una bacinella piena di acqua e sapone. Dopo 10 minuti, la colla si sarà indebolita e si rimuoverà facilmente con l’acetone.

Ma se non si è in possesso di tali ingredienti? Niente paura! Si può utilizzare un prodotto comune che tutti hanno in casa. Si possono versare due gocce di olio extravergine di oliva sulla parte interessata. Dopodiché ci si arma di pazienza e si massaggia per circa 15 minuti. Infine le mani si tengono ammollo per altri 5 o 10 minuti. Con l’aiuto di una pietra pomice, sarà un gioco da ragazzi a questo punto rimuovere ogni traccia di colla attack.

Consigliati per te