Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

Titolo ERG: non si arresta la sua discesa

Il titolo ERG (ERG.IT) ha chiuso la seduta del 20 novembre a 16,46€ in ribasso del 2,60%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 19,99€  il 20 giugno ed il minimo a 14,17€ il 2 gennaio.

Dati trimestrali sul titolo ERG (dati MilanoFinanza)

Erg centra le attese e conferma i target 2018. Nel terzo trimestre i ricavi della gestione caratteristica del gruppo sono stati pari a 250 milioni di euro, in aumento rispetto ai 225 milioni del 2017 a seguito del contributo dei nuovi asset, in particolare gli impianti solari, in un contesto generale di prezzi dell’energia elettrica in forte crescita nei mercati di riferimento, effetti solo in parte compensati dall’atteso phase-out degli incentivi di una parte delle produzioni.

Il margine operativo lordo adjusted è salito nel terzo trimestre, in linea con la stima del consenso Bloomberg, a 105 mln. Si è distinto il business idroelettrico (38 mln). L’utile netto adjusted è aumentato a 17 mln.

La società ha sottoscritto due contratti di finanziamento Environmental, Social e Governance senior unsecured a medio lungo termine ciascuno per un importo fino a 120 mln di euro con Credit Agricole e Bnl. Obiettivo: supportare il piano di investimenti e rifinanziare alcune linee di credito corporate, consentendo, quindi, un allungamento della duration del debito

Giudizi degli analisti sul titolo ERG

Gli analisti di Equita hanno confermato il rating buy e il target price a 20,6€, giudicando i conti del terzo trimestre in linea con le loro attese e ritenendo che la società sia sulla parte alta della guidance a livello di ebitda (tra 490 e 500 milioni di euro). Loro si aspettano 498 milioni. Senza contare che l’approvazione di ieri da parte del Parlamento europeo degli obiettivi al 2030 in Europa (32% da rinnovabili dal 18-20% attuale) “supporta la nostra tesi sulla possibilità di espansione della capacità installata in Europa nel prossimo decennio”, aggiungono gli analisti di Equita .

Più cauti gli analisti di Fidentiis (rating hold), di Banca Akros (rating neutral con un target price a 20€) e di Mediobanca Securities (rating neutral e target price a 16,20€) secondo i quali nel breve termine il fattore catalizzatore sta nell’aumento della capacità installata anche tramite operazioni di M&A.

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa sul titolo ERG

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista sul time frame giornaliero che ha come I° obiettivo di prezzo area 15,397€ e alla sua rottura il II° obiettivo di prezzo in area 13,331€. Solo il recupero di area 16,663€ metterebbe in crisi lo scenario ribassista.

Per gli scenari di medio/lungo periodo si rimanda all’articolo Erg: il ribasso non è ancora finito, leggi tutto.

ERG: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

ERG: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero

Titolo ERG: non si arresta la sua discesa ultima modifica: 2018-11-21T07:13:59+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.