Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Titoli sottovalutati del 35% da comprare con lo “sblocca cantieri”

Sembra in dirittura di arrivo il decreto sblocca cantieri: quali sono i titoli sottovalutati del 35% da comprare con lo “sblocca cantieri” nel settore edilizia e quotati a Piazza Affari?

Il Ftse Mib si trova in un momento di debolezza e potrebbe ritracciare di un 2/3% dai livelli attuali. C’è da rimarcare, però, che il peggio non è ancora alle spalle. Infatti l’Indice abbandonerà il ribasso iniziato a  maggio solo con una chiusura settimanale superiore ai 20.670.

Ma cos’è esattamente lo Sblocca Cantieri e cosa prevede? “Il provvedimento, costituito da 5 articoli incentrati su vari aspetti, dalle modifiche al codice degli appalti pubblici, all’introduzione di commissari straordinari, altro non è che il modo del Governo per  rilanciare il settore dei contratti pubblici e introdurre nuove misure per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali.”

Quali sono i titoli azionari che potrebbero beneficiare di questa normativa?

Il settore edilizia del Ftse Mib è formato dai seguenti titoli:

Astaldi, Buzzi Unicem, Caltagirone, Carel industries, Cementir Holding, Panariagroup, Salini Impregilo, Trevi fin.

Quali sono i  titoli sottovalutati del 35% da comprare con lo “Sblocca Cantieri” che potrebbero salire nel breve termine?

Preferiamo per l’impostazione grafica attuale e per criteri fondamentali il fair value il titolo Cementir Holding (CEM).

Il titolo in questo momento a Piazza Affari quota 6,10€ +1,16%.

Da inizio anno ha segnato un minimo a 4,87€ ed un massimo a 6,44€.

In base alle ultime raccomandazioni degli analisti il titolo viene stimato  con un fair value fra 8,00/8,50€ e quindi ai livelli attuali risulta sottovalutato di circa il 35%.

Come comportarsi?

Il trend di breve, medio e lungo termine è rialzista.

Proiezioni dal 1 giugno al 30 dicembre per Cementir

Tendenza rialzista

area di minimo 5,61/6,05€

area di massimo 7,22/7,60€

Punto di inversione ribassista: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore ai 5,70€.

Come comportarsi?

Al momento il titolo potrebbe ritracciare verso i 5,61/6,05€. In quest’area dovrebbe formarsi uno swing rialzista che dovrebbe far iniziare un movimento di medio periodo verso 7,22/7,60€ per/entro la fine dell’anno.

Approfondimento

Raccomandazioni e Schede tecniche per Buzzi Unicem

Titoli sottovalutati del 35% da comprare con lo “sblocca cantieri” ultima modifica: 2019-06-12T10:05:58+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.