Titoli e azioni per sfruttare il record del Dow Jones

 Recentemente il Dow Jones ha chiuso un’altra seduta da record. Ecco i titoli e azioni da comprare ora per sfruttare il rally anche in futuro.

Titoli e azioni per sfruttare il record del Dow Jones

Al suono della campanella, ieri, il Dow Jones in una seduta a “mezzo servizio” in attesa del maxi ponte del 4 luglio, ha segnato 26.966 punti, con un guadagno di 179,32 punti, dopo aver testato un record storico intraday. Sono andate bene le cose anche sul Nasdaq Composite con un +0,7% (8.170,23 punti) e sullo S&P 500 che ha chiuso a +0,7% a 2.995,82 punti, con livelli massimi anche in questo caso.

Come prevedibile, e soprattutto paradossalmente prevedibile, sono stati i dati macro sotto torno ad aumentare le speranze di un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve di Jerome Powell. Infatti sul fronte dei nuovi posti di lavoro non si è andati oltre le 102.000 unità a giugno, contro le 135.000 attese. Ma per gli operatori va benissimo anche così, visto che il Dow Jones offre tanti spunti operativi. Una prima idea, già segnalata in precedenza, potrebbe essere Pfizer (PFE). Le prossime fusioni con Array BioPharma potrebbe dar vita ad una combinazione nel trattamento di alcune forme tumorali, che creerebbe a sua volta un mercato da $ 35,1 milioni di vendite. Il ramo oncologico, inoltre, è considerato uno dei segmenti dell’industria farmaceutica con le maggiori prospettive di crescita. Nemmeno il dividendo, attualmente al 3,3%, in aumento negli ultimi 9 anni, è da disdegnare.

Come approfittare del rally del Dow Jones

C’è poi un altro titolo, Coca-Cola (KO). Titolo jolly nel portafoglio di Warren Buffet con 400.000.000 (pari a $ 18 miliardi), il tutto nonostante le tante sfide che la società ha imposto al più grande produttore di bevande. Il cambio dei gusti dei consumatori non ha leso più di tanto i margini lordi che sono rimasti stabili, gravitando intorno al 60%. Anche in questo caso sono da segnalare delle interessanti acquisizioni come quella di Costa Coffee, la più grande catena di caffè nel Regno Unito, il che permetterebbe alla società di Atlanta, di diversificare ulteriormente la sua offerta di prodotti. Prodotti che, adesso, prenderanno in considerazione anche le bevande calde e non gassate. Dividendo anche in questo caso utile con un rendimento del 3,1%.

I titoli migliori sul Dow Jones

Ultima nota, quella per McDonald’s (MCD). Nonostante la fortissima concorrenza, la società di fast food può contare su 36.000 ristoranti in oltre 100 paesi, oltre ai numeri dei ricavi che nell’ultimo trimestre presentato hanno visto un saldo di di $ 4,95 miliardi, ben oltre le stime degli analisti ferme a $ 4,94 miliardi. In aumento anche le vendite comps, all’interno degli States (+4,5%) che al di fuori dei confini di Washington (+5,4%).

 

Titoli e azioni per sfruttare il record del Dow Jones ultima modifica: 2019-07-04T17:07:48+02:00 da Francesca Bonfanti
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.