Titoli e azioni indispensabili per la pensione

Quando si tratta di investire si possono anche scegliere titoli e azioni indispensabili per la pensione. Grazie a questa strategia, infatti, ci si può letteralmente mettere in salvo dai problemi economici che arrivano quando si smette di lavorare.

Dai contributi per la ricongiunzione alle novità su quella che adesso si chiama quota 101. Insomma, quando si parla di pensione non sempre si hanno le idee chiare.

Una strategia che può regalare un poco di serenità

Inoltre le cose potrebbero continuare a cambiare anche in corso d’opera. Una novità potrebbe invece arrivare dalla strategia di investimento adottata. Una strategia che può regalare un poco di serenità in più a chi invece vede profilarsi all’orizzonte l’agognato traguardo, sebbene non chiarisca definitivamente il quadro normativo. Inutile dire che, però, la cosa migliore sarebbe costruire la propria pensione fin da giovani. In Italia non sempre esiste una cultura finanziaria tale da formare questa mentalità. Ecco perché sarà il caso di mettersi all’opera il prima possibile.

Titoli e le azioni indispensabili per la pensione

Scegliendo i titoli e le azioni indispensabili per la pensione. Un nome interessante e più volte citato dagli esperti è Brookfield Infrastructure Partners. Un dividend yield del 3,9% è garantito da un altrettanto interessante flusso di entrate costante. Come dice stesso il nome, l’azienda si occupa di infrastrutture (torri per cellulari, data center, gasdotti, porti, ferrovie etc). Si tratta, dunque, non solo di un settore indispensabile per la vita di una nazione ma anche si una diversificazione interna da manuale.

La creazione di un portafoglio dividendi

Per chi, invece, si sta interessando alla creazione di un portafoglio dividendi, basti sapere che la cedola è stata aumentata costantemente negli ultimi 5 anni. In realtà, per chi, invece, cerca un dividendo a prova di verifica storica, Duke Energy (NYSE:DUKE) offre un rendimento al 3,7% pagato per 93 anni consecutivi. Anche in questo caso la forza è la stabilità di questa azienda energetica. Infatti non solo occupa il settore dei combustibili fossili ma si sta anche attrezzando per essere leader tra le fonti di energia rinnovabile con impianti di energia idroelettrica, solari e parchi eolici.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.