Titoli e azioni di valore a Wall Street: su chi puntare?

Su quali titoli e azioni di valore conviene puntare al momento a Wall Street? Tra le soluzioni di investimento più profittevoli e messe in atto dai professionisti del settore, in prima linea c’è quella dell’asset allocation o diversificazione. Una strategia che permette di scegliere azioni che fanno guadagnare nell’immediato e allo stesso tempo avere in portafoglio titoli da comprare e tenere, data la loro forza nel tempo. Una sorta di bilanciamento di cui abbiamo più volte discusso nei precedenti articoli, ma che a detta della maggior parte degli investitori, compreso il mitico Warren Buffett, risulta essere sempre vincente.

Titoli e azioni di valore a Wall Street: Procter & Gamble

Le caratteristiche di un titolo azionario forte e che può tener testa ai conclamati strumenti come ETF o REIT, sono fondamentalmente due: la durevolezza nel tempo e la sua capacità di resistere a crisi di mercato, una resistenza che deriva molte volte da fondamentali aziendali solidi. Per questo motivo oggi tra i consigli di trading e investimento a Wall Street, parleremo di Procter & Gamble (PG), che merita un posto nella lista delle migliori azioni da comprare.

Un colosso nel segmento beni di largo consumo

Procter & Gamble  è un gruppo fondato a Cincinnati in Ohio quasi 200 anni fa. Con circa 100.000 dipendenti e oltre cento stabilimenti, è al quinto posto nella classifica delle “World’s Most Admired Companies” della rivista Fortune. Una delle caratteristiche interessanti di questo gruppo è il suo marketing che da sempre si è contraddistinto per essere orientato ai singoli marchi di cui è detentore, anziché sul gruppo stesso. Una storia ultra centennale che può vantare attività pioneristiche quali il brand management e la pubblicità sui media più diffusi. Si pensi che il termine “soap opera” deriva proprio dalla strategia di comunicazione di Procter & Gamble che sponsorizzava alcuni spettacoli a cominciare dagli anni trenta.

Investire sulle Borse  americane con Procter & Gamble

La situazione grafica su base storica è abbastanza eloquente. Non è facile per un titolo guadagnare il 9.523% dall’inizio della sua quotazione in Borsa. Un andamento in fortissima ascesa che ha subito lievi crolli solo in tempi di reali crisi economiche.

Storico Procter & Gamble

La solidità del gruppo e l’appetibilità del titolo azionario

I dati sulle trimestrali sono positivi e anche le attese sembrano essere molto più alte di quelle passate, segno che il titolo azionario gode di una grande appetibilità e reputazione. Altra cosa da tenere in gran considerazione è il suo dividend yield che si attesta sul 2.4%.

EPS e dividend yield Procter & Gamble

Da un punto di vista strettamente analitico e su time frame annuale, il trend è assolutamente positivo, tranne un ritracciamento tra settembre e ottobre scorso. La resistenza di 125$ rappresenta ancora un ostacolo per il titolo che ha cercato di romperla per ben due volte ma senza successo. Come evidenziato nel grafico, inoltre, PG  potrebbe essere entrato  in un nuovo canale rialzista e il livello rappresentato dalla resistenza a questo punto diventa fondamentale.

Analisi grafica Procter & Gamble

In conclusione tra i titoli e azioni di valore a Wall Street, Procter & Gamble rappresenta quasi un must-have per la sua storia e per la sua longevità, soprattutto per il suo essere un colosso acclamato su cui poter puntare in una strategia di investimento diversificata.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.