Titoli da tenere sempre in portafoglio. I suggerimenti degli esperti

Esistono titoli evergreen, cioè titoli da tenere sempre in portafoglio? Secondo gli esperti sì.

Quali sono le azioni da tenere sempre in portafoglio secondo gli esperti

Per capire quali sono le azioni da tenere sempre in portafoglio, per giunta in un portafoglio in grado di guadagnare sempre, gli analisti di T. Rowe Price fanno alcuni esempi. Si tratta di titoli che, magari, nel breve periodo hanno creato qualche tensione ma che, allargando lo spettro di analisi sul lungo, sono state, invece, remunerative. Un esempio su tutti può essere Facebook. Attualmente il problema del padre di tutti i social è la gestione dei dati sensibili degli utenti esploso dopo lo scandalo su Cambridge Analytica. Ma per gli esperti  la società si sta muovendo bene e, al di là dei problemi visti nel breve periodo, tornerà ad essere un ottimo investimento sul lungo termine.

Come costruire un portafoglio che fa guadagnare sempre?

Dopo aver capito che esistono titoli che dovrebbero essere sempre presenti in un portafoglio nasce un’altra domanda. Come costruire un portafoglio che permette di guadagnare sempre? Per farlo è necessario creare una strategia che vada al di là del breve periodo. Infatti per ottenere un guadagno investendo capitali in borsa si deve puntare al lungo termine. E’ quello il lasso di tempo che premia gli investitori. Quindi per costruire un portafoglio a prova del tempo si devono trovare titoli cosiddetti evergreen. Ovvero titoli che faranno sempre guadagnare. Per questo non si deve guardare solo al prezzo momentaneo della singola azione ma anche e soprattutto, alle prospettive future dell’azienda.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le strategie per costruire un portafoglio che fa guadagnare sempre

Le strategie per costruire un portafoglio che fa guadagnare sempre, come detto, impongono la scelta di titoli solidi. Gli stessi a cui hanno guardato gli analisti di T. Rowe Price Funds. Il primo passo è quello di inglobare azioni growth ovvero quelle in grado di registrare buone performance a prescindere dai contesti macroeconomici e di mercato. A prescindere dall’andamento in Borsa sul breve periodo.

Guadagnare in Borsa in modo costante

Per capire quali sono i titoli che fanno guadagnare sempre si deve pensare al futuro. Immaginate un futuro senza social network, senza Internet e senza ecommerce. E’ possibile che esista? Impossibile. Perciò i settori e le azioni su cui puntare nel costruire un portafoglio sempre remunerativo sono molti. Sia quelli della comunicazione, intesa come Rete, ma anche altri. Semiconduttori, datacenter ma anche società di creazione dei contenuti, utility (ovviamente per la rete fisica di trasmissione) . E anche pubblicità.

A Piazza Affari quali sono stati i titoli che nel tempo hanno dato grandi soddisfazioni agli azionisti? Ecco secondo alcuni analisti,  i titoli da tenere sempre in portafoglio:

Enel, Generali Assicurazioni e Poste Italiane.

La salita nel tempo ed il dividend yeld  sono stati quasi sempre costanti nel tempo.

Approfondimento

Guida ai titoli azionari vincenti a Piazza Affari

 

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.