Titoli azionari vicini a un’esplosione di prezzo

COIMA è una società del settore immobiliare che tra i titoli azionari di Piazza Affari potrebbe essere vicina a un’esplosione di prezzo. In questo articolo, visto che è la prima volta che analizziamo il titolo, oltre a riportare il giudizio degli analisti, discutiamo i punti di forza e di debolezza di COIMA.

Per la scheda sul titolo COIMA clicca qui.

Il giudizio degli analisti

I cinque analisti che coprono il titolo sono molto positivi sul titolo tanto che il consenso medio è Buy. COIMA, quindi, dovrebbe essere acquistata subito. Tuttavia i margini di apprezzamento sono molto limitati. Secondo il prezzo obiettivo medio, infatti, il titolo risulta essere sottovalutato solo dell’8% circa. Nello scenario più ottimistico il titolo risulta essere sottovalutato del 21% circa, mentre in quello più pessimistico risulta essere sopravvalutato del 26% circa.

Mean consensus BUY
Number of Analysts 5
Average target price 8,76  €
Last Close Price 8,12  €
Spread / Highest target 20,7%
Spread / Average Target 7,88%
Spread / Lowest Target -26,1%

I punti di forza

  • Il gruppo di solito rilascia risultati positivi superiori alle attese.
  • Gli interessanti multipli di utile della società sono messi in luce da un rapporto P/E di 10,5 per l’anno in corso.
  • Gli analisti hanno un giudizio positivo su questo titolo. Il consenso medio raccomanda la sovraponderazione o l’acquisto delle azioni.

I punti di debolezza

  • Come stimato dagli analisti, questo gruppo è tra le aziende con le prospettive di crescita più basse.
  • Le prospettive di vendita del gruppo sono state ridotte negli ultimi dodici mesi. Questo cambiamento nelle previsioni evidenzia un calo dell’attività e analisi pessimistiche dell’azienda.
  • Negli ultimi dodici mesi, l’andamento delle revisioni delle vendite è stato chiaramente in calo, il che sottolinea le aspettative degli analisti.
  • Negli ultimi 12 mesi, gli analisti hanno abbassato regolarmente le loro aspettative in termini di EPS. Gli analisti prevedono risultati peggiori per l’azienda rispetto alle loro previsioni di un anno fa.

Analisi grafica e previsionale sul titolo COIMA

COIMA (CRES) ha chiuso la seduta del 26 luglio a 8,06€ in ribasso dello 0,74% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione rialzista che ha già raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 8,352€. Il conseguimento di questo traguardo ha provocato un ritracciamento delle quotazioni che, fino ad ora, si è arrestato sul primo supporto utile in area 8,027€. Al momento, quindi, una nuova fase direzionale sarà possibile solo con chiusure giornaliere esterne ai due livelli indicati in precedenza.

Al rialzo l’obiettivo successivo si trova in area 9,204€ (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione del rialzo si trova in area 10€, livello questo che rappresenterebbe il nuovo massimo storico per il titolo, Ci sono, quindi, tutti i presupposti perché COIMA sia tra i titoli azionari vicini a un’esplosione di prezzo.

Al ribasso, invece, solo chiusure giornaliere inferiori a 7,826€ farebbero virare la tendenza in corso.

 

COIMA proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

COIMA proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.