Titoli azionari sopravvalutati da comprare

Brunello Cucinelli è sicuramente tra i titoli azionari sopravvalutati di Piazza Affari per questo non andrebbe comprato. Tuttavia presenta una caratteristica che, qualora lo scenario politico italiano dovesse provocare sconquassi in Borsa. potrebbe essere molto utile. In questo caso, infatti, lo spread Btp-Bund salirebbe e, come mostrato nella tabella seguente, Brunello Cucinelli in questa fasi si è comportato molto bene in passato. Nel periodo aprile-settembre 2018, infatti, con lo spread al rialzo il titolo ha guadagnato il 36,6%.

Andiamo ora a studiare la situazione grafica del titolo e quali sono le prospettive future del titolo.

Per gli articoli precedenti su Brunello Cucinelli e la scheda del titolo clicca qui.

Il giudizio degli analisti sul titolo Brunello Cucinelli

Il giudizio degli analisti su Brunello Cucinelli è molto prudente. Il consenso medio, infatti, è Hold con un prezzo obiettivo in linea con le quotazioni attuali. Il prezzo obiettivo medo, infatti, indica che il titolo è sottovalutato del 2,82%. Nello scenario più ottimistico/pessimistico la sottovalutazione/sopravvalutazione del titolo è del 22,7%/22,9%.

Mean consensus HOLD
Number of Analysts 13
Average target price 29,33  €
Last Close Price 28,52  €
Spread / Highest target 22,7%
Spread / Average Target 2,82%
Spread / Lowest Target -22,9%

I punti di forza

  • Considerando le piccole differenze tra le varie stime degli analisti, la visibilità del gruppo è buona.
  • Storicamente, l’azienda sta rilasciando dati superiori alle aspettative.

I punti di debolezza

  • L’enterprise value to sales dell’azienda, pari a 3,25 volte le vendite attuali, è elevato.
  • La valutazione dell’azienda in termini di multipli degli utili è piuttosto elevata. Infatti, l’azienda viene pagata 36,32 volte l’utile per azione stimato per l’anno in corso.
  • La società non è la più generosa per quanto riguarda la remunerazione degli azionisti.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli (BC) ha chiuso la seduta del 19 agosto in rialzo del 3,86% rispetto alla chiusura precedente fermandosi a quota 28,52€.

La proiezione in corso sul giornaliero è ribassista e ha raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 27,732€. Il raggiungimento di questo obiettivo  ha provocato una frenata nella discesa. Le quotazioni, quindi, sono adesso a un punto nodale. O il supporto tiene e si riparte al rialzo (scenario più probabile visto l’andamento delle ultime sedute) oppure si accelera verso il II° obiettivo di prezzo in area 23,413€. La massima estensione del ribasso in corso si trova in area 19,056€ (III° obiettivo di prezzo).

Sicuramente, quindi, Brunello Cucinelli è tra i titoli azionari sopravvalutati di Piazza Affari, ma la configurazione grafica potrebbe indicare un rialzo nel breve periodo.

Brunello Cucinelli: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Brunello Cucinelli: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

 

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.