Titoli azionari pronti ad un rialzo del 10%. Focus su Piazza Affari

Si riparte al rialzo? Quali sono i titoli azionari pronti ad un rialzo del 10%?

Piazza Affari si porta al rialzo dopo una mattinata sottotono e continua ad allontanarsi dai 21.060 di Ftse Mib Future toccati nei giorni scorsi. I minimi di ottobre potrebbero essere stati già segnati ma c’è anche da dire che ogni giorno continuiamo ad assistere a alti e bassi con continui falsi segnali in un senso e nell’altro.

Le probabilità che i massimi annuali verranno segnati nel mese di dicembre sono ancora tutte intatte. Questo significa che il ribasso di questi ultimi gironi dovrebbe essere un’occasione di acquisto non appena si verificherà un segnale rialzista degno di nota.

Cerchiamo di districarci in questa situazione ed evidenziare la tendenza di fondo senza considerare questo continuo rumore.

La settimana in corso continua a essere inside rispetto alla precedente e questo pattern non toglie la possibilità che questa fase di rimbalzo possa essere anche un falso segnale propedeutico a ulteriori ribassi.

C’è però da rimarcare che la barra della scorsa settimana non ha  generato un segnale ribassista ma di lateralità

Una chiusura odierna del Ftse Mib Future superiore ai 21.630 comunque darebbe sprint e forza alle quotazioni per un test dei 22.235 (della scorsa settimana) entro martedì prossima.

Le probabilità che 21.060 sia stato un minimo importante sono al momento del 70% e non sono basse.

Come sfruttare questa situazione a nostro vantaggio?

Titoli azionari pronti ad un rialzo del 10%

Abbiamo scelto 3 titoli che ci sembrano pronti per un slancio di breve (1/3 mesi) di almeno il 10% ed essi sono:

CNH Industrial, Mediobanca e Telecom Italia.

Sono azioni dal punto di vista grafico ben impostate al rialzo che nei prossimi giorni potrebbero portarsi  violentemente al rialzo.

Quali sono i livelli di Stop Loss da inserire?

CNH Industrial 8,78. Il superamento di 9,52 dovrebbe portare i corsi subito verso 10,51 e poi 11,25.

Mediobanca  9,65. Il superamento di 10,24 dovrebbe portare i corsi subito verso 10,75 e poi 11,05.

Telecom Italia 0,4930. Il titolo sembra diretto verso 0,60 e poi 0,72. Il peggio degli ultimi mesi potrebbe essere stato archiviato definitivamente.

Approfondimento

Schede tecniche ed articoli precedenti dei titoli azionari citati

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.