Titoli azionari pronti a uno sprint

Tra i titoli azionari di Piazza Affari sicuramente Banca MPS rappresenta una delle storie più tormentate degli ultimi anni. Basti pensare che a fine 2016 Banca MPS  aveva oltre 40 miliardi di crediti in sofferenza, oltre un terzo dei prestiti in portafoglio. Al 30 giugno 2019, però, questo rapporto era sceso al 14,6% (17,3% a fine 2018) e l’obiettivo della banca è portarlo al 12,7% a fine 2019, anticipando di 24 mesi gli obiettivi del piano e senza ulteriori impatti sul conto economico.

Il management, quindi, sta lavorando molto bene e ciò potrebbe costituire un ottimo motivo per uno sprint al rialzo di un titolo che negli ultimi 10 anni ha visto un calo delle quotazioni pari al 99,96%!

Per approfondimenti e articoli precedenti riguardanti Banca MPS clicca qui.

Il giudizio degli analisti su Banca MPS

Sarà anche per la storia pregressa e la situazione ancora difficile in cui si trova la banca senese, ma gli analisti sono prudenti con un consenso medio di Hold e un prezzo obiettivo medio che vede le quotazioni sottovalutate del 9,09%.

Mean consensus HOLD
Number of Analysts 7
Average target price 1,41  €
Last Close Price 1,29  €
Spread / Highest target 23,9%
Spread / Average Target 9,09%
Spread / Lowest Target -10,9%

Analisi grafica e previsionale

Banca MPS (BMPS) ha chiuso la seduta del 13 agosto a quota 1,291€ in rialzo del 7,23%%.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione ribassista che ha raggiunto e superato in chiusura di giornata il I° obiettivo di prezzo in area 1,3163€. Le quotazioni, quindi, sarebbero dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area 0,884€.

La seduta del 13 agosto, però, potrebbe aver cambiato le carte in tavola, ma questo lo capiremo soltanto dopo la chiusura del 14 agosto. Come si vede dal grafico, infatti, la chiusura giornaliera è stata di poco inferiore a 1,3163€ dopo una rottura intraday. Qualora, oggi, quindi, le quotazioni dovessero riuscire a chiudere la giornata sopra questo livello, si aprirebbero le porte a un rialzo molto interessante che potrebbe porta Banca MPS uno dei titoli azionari migliori delle prossime settimane.

Una chiusura giornaliera superiore a 1,3163€, infatti, aprirebbe a un’inversione rialzista con I° obiettivo di prezzo in area 1,9433€ (rialzo dalle quotazioni attuali di oltre il 50%) e a seguire in area 2,7081€ (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione di questo possibile rialzo si trova in area 3,473€.

Banca MPS: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Banca MPS: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.