Titoli azionari dal potenziale esplosivo

Per motivi a volte non chiari, ci sono dei titoli azionari dal potenziale esplosivo che navigano nella palude della sottovalutazione. Poiché, però, il valore non si distrugge, arriva a un certo punto il momento di questi titoli azionari che prendono il volo senza lasciare nessuna possibiltà di entrare e approfittare del rialzo.

Un esempio di questa categoria è Cellularline.

Prima di approfondire altri aspetti, facciamo notare come anche il dividendo del titolo sia molto interessante. Allo stato attuale il rendimento del dividendo è di circa il 4% ed è atteso in aumento. È altresì importante notare come il pay-out del dividendo sia inferiore al 40%. Ciò vuol dire che c’è spazio per mantenere anche in futuro il dividendo attuale.

Per approfondimenti e analisi sul titolo Cellularline clicca qui.

La valutazione di Cellularline

Qualunque sia il metodo utilizzato il titolo risulta essere fortemente sottovalutato.

Secondo il metodo del discounted cash flow il fair value è 10,6€ da confrontare con l’attuale quotazione di 7€. Dai livelli attuali, quindi, c’è spazio per un apprezzamento di oltre il 50%.

Anche utilizzando il metodo dei multipli di mercato, indipendentemente dalla metrica usata (PE, PB, PEG), il titolo risulta essere sempre sottovalutato.

Per gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è ottimo, consigliano, infatti, l’acquisto immediato delle azioni Cellularline. Per capire il senso della sottovalutazione basti dire che anche nello scenario più pessimistico il titolo risulta essere sottovalutato del 35,7%.

Consenso medio BUY
Numero di analisti 3
Prezzo obiettivo medio 10,43€
Ultimo prezzo di chiusura 7,00€
Spread / Prezzo obiettivo massimo 57,1%
Spread / Prezzo obiettivo medio 49,0%
Spread / Prezzo obiettivo minimo 35,7%

I punti di forza e di debolezza

Sul titolo non si ravvisano particolari segni di debolezza, mentre i punti di forza sono riassunti nei seguenti punti:

  • Questa società sarà di grande interesse per gli investitori alla ricerca di un dividendo azionario elevato.
  • Gli analisti che coprono questa società raccomandano soprattutto la sovraponderazione o l’acquisto di azioni.
  • La differenza tra i prezzi correnti e il prezzo obiettivo medio è piuttosto importante e implica un significativo potenziale di apprezzamento del titolo.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Cellularline

Il titolo Cellularline (MIL:CELL) ha chiuso la seduta del 5 settembre a quota 7,00€ invariato rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso sul titolo è rialzista, ma stenta a decollare verso il suo I° obiettivo di prezzo in area 7,5€. Testimonianza ne è la seduta del 5 settembre che ha visto una chiusura giornaliera incapace di superare in chiusura di seduta area 7,157€. Non tutto, però, è ancora perduto per i rialzisti. Anzi queste fasi di debolezza, visto il potenziale enorme dei fondamentali di Cellularline, potrebbero essere una buona occasione o per entrare sul titolo oppure per incrementare. In ogni caso il punto di stop per i rialzisti potrebbe essere una chiusura giornaliera inferiore a 6,944€.

Cellularline: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Cellularline: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.