Tiscali, un titolo azionario sottovalutato del 92%, sotto la lente dell’analisi grafica

I nostri analisti hanno messo Tiscali, un titolo azionario sottovalutato del 92%, sotto la lente dell’analisi grafica per capire quale possa essere il suo futuro.

La sottovalutazione del 92%, che come vedremo è confermata dall’analisi grafica e previsionale, deriva dal confronto tra il fair value del titolo, calcolato con il metodo dell discounted cash flow, e le attuali quotazioni. Se, invece, si prende in considerazione il giudizio dell’unico analista che copre il titolo, scopriamo che il consiglio è vendere con un prezzo obiettivo che esprime una sopravvalutazione del 50% circa.

In casi come questi l’unico modo per venirne a capo è studiare in dettaglio i grafici e capire bene quello che ci vogliono dire.

Prima di procedere, però, vogliamo ricordare che il vero punto debole della società è la sua situazione finanziaria. Basti pensare che l’indice di liquidità di lungo periodo 0,28. Un livello, quindi, molto inferiore a 1 che rappresenta lo spartiacque tra una buona e una cattiva situazione finanziaria.

Tiscali, un titolo azionario sottovalutato del 92%, sotto la lente dell’analisi grafica

Tiscali (MIL-TIS) ha chiuso la seduta del 3 dicembre a quota 0,0297€ in ribasso dello 1,98% rispetto alla seduta precedente.

Come si vede dai grafici seguenti, la tendenza in corso sia nel medio che lungo periodo è rialzista e ha ottimi obiettivi rialzisti. Il livello chiave passa per area 0,33 euro. La rottura di questo livello in chiusura di settimana, infatti, aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al I obiettivo di prezzo in area 0,57 euro per un potenziale rialzo di circa il 100%. Ci sono, poi, gli obiettivi rialzisti successivi al I obiettivo di prezzo, ma in questo caso andiamo su possibili, potenziali, rialzi rispetto ai livelli attuali di circa il 400%. Il consiglio, vista l’estrema volatilità del titolo, è quello di applicare una strategia improntata alla prudenza e sui piccoli passi.

Quanto detto sul time frame settimanale trova completa applicazione anche sul time frame mensile.

Time frame settimanale

tiscali

Tiscali: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

tiscali

Tiscali: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Ecco 3 titoli azionari di Piazza Affari che potrebbero continuare da subito al rialzo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te