Tirocini formativi da sogno in una località fantastica adatti a chi progetta una carriera internazionale

Per chi è ancora giovane e sta pianificando un futuro senza confini, ecco una possibile ed attraente occasione. Il Commissariato Generale di Sezione dell’Italia per Expo 2020 Dubai ha lanciato un bando di selezione. Esso è rivolto agli studenti universitari iscritti agli Atenei associati alla CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università italiane.

Entriamo nel vivo del discorso e presentiamo questi tirocini formativi da sogno in una località fantastica adatti a chi progetta una carriera internazionale.

L’oggetto dei tirocini formativi

L’Italy’s Expo 2020 Volunteers Programme mette a disposizione dei tirocini (massimo 50 per periodo) curriculari della durata di 4 mesi, e precisamente:

a) periodo 1, da settembre 2021 a dicembre 2021;

b) periodo 2, da dicembre 2021 a marzo 2022.

La sede di formazione è la fantastica Dubai, località che di certo non necessita di particolari presentazioni. Quanto invece all’oggetto dei tirocini, in sintesi il bando segnala le seguenti attività formative:

a) accoglienza, informazione e supporto a beneficio dei visitatori del Padiglione Italia e/o degli eventi in programma all’interno del Padiglione. Ma anche attività di presentazione pubblica degli eventi che qui si svolgeranno;

b) attività di raccordo con le altre funzioni del Commissariato per lo sviluppo e realizzazione di materiale di storytelling. Oppure altre attività di raccordo con altre comunità di giovani.

Quali requisiti per questi tirocini formativi da sogno in una località fantastica adatti a chi progetta una carriera internazionale

Possono candidarsi gli studenti universitari che alla data di chiusura del bando (1° aprile) risultino iscritti ad Atenei che hanno aderito a questo programma. Inoltre non devono essere stati condannati per delitti non colposi. Ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi. Neanche essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione.

Per gli studenti di laurea Triennale devono aver compiuto il 21° anno di età e non superato il 25°, oltre ad avere una media-esami non inferiore a 25/30.

Ai colleghi di Laurea Magistrale, si chiede il non superamento del 28° anno di età e la stessa media-esami dei colleghi della Triennale.

Per tutti è richiesta invece una conoscenza certificata dell’inglese di livello C1 o superiore. Mentre costituiscono titolo di preferenza, in sede di selezione, la conoscenza di una seconda lingua europea tra francese, spagnolo e tedesco. E la conoscenza di una seconda lingua extraeuropea tra arabo, russo e cinese.

Termini di presentazione delle domande

Vediamo come partecipare a questi tirocini formativi da sogno in una località fantastica adatti a chi progetta una carriera internazionale. L’inoltro della domanda potrà essere solo per via telematica entro le ore 17.00 del 1° aprile. A tal fine andrà utilizzato l’applicativo online della piattaforma CRUI.

Una volta collegati, andranno inseriti i propri dati anagrafici, il CV, l’attestazione della conoscenza delle lingue, le conoscenze informatiche. E poi ancora i tirocini, le esperienza lavorative pregresse e tutto quanto possa essere utile alla selezione.

Completano il tutto, l’inserimento del curriculum universitario e una lettera motivazionale del candidato. Ovviamente per tutti i dettagli, dubbi e/o casi particolari si rimanda al testo integrale del bando.

Infine ricordiamo che le spese di viaggio (biglietto aereo a/r da e per Dubai) e alloggio sono a carico del Commissariato. Idem per quelle di vitto, per un importo massimo di 65 euro al giorno. Tutte le altre spese sono invece da ritenersi a carico del tirocinante. Il quale, prima della partenza, dovrà munirsi per forza di un’adeguata assicurazione sanitaria valida per tutto il periodo di permanenza negli Emirati Arabi Uniti.

Ecco dunque esposti in sintesi questi tirocini formativi da sogno in una località fantastica adatti a chi progetta una carriera internazionale. Infine, nell’articolo di cui qui il link illustrati amo qual è il percorso scolastico che generalmente conduce a lavoro, successo e carriera.

Consigliati per te