Tinexta è cresciuto sia come gruppo che a Piazza Affari: dove sono dirette le quotazioni

Nelle ultime settimane Tinexta è cresciuto sia come gruppo che a Piazza Affari. La società, infatti, ha concluso l’acquisizione di tre società che confermato il piano industriale per il 2020.  Con queste acquisizioni il gruppo conferma la propria offerta in chiave digitale a supporto delle aziende italiane con la possibilità e la volontà di crescere, in Italia e all’estero.

La crescita del perimetro di affari è stata accompagnata in Borsa da un rialzo di circa il 650% negli ultimi anni che va confrontato con un rialzo medio del 67% del settore di riferimento.

Un altro aspetto molto interessante da sottolineare è che le acquisizioni concluse da Tinexta sono sostenibili vista la sua solidità finanziaria.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Tinexta è cresciuto sia come gruppo che a Piazza Affari: dove sono dirette le quotazioni secondo l’analisi grafica

Il titolo Tinexta (MIL:TNXT) ha chiuso la seduta del 8 febbraio invariato rispetto alla seduta precedente a 21,30 euro.

Time frame settimanale

La tendenza in corso sul titolo è rialzista, ma come già in passato sta trovando un forte ostacolo in area 21,5 euro. Una chiusura settimanale superiore a questo livello farebbe esplodere al rialzo le quotazioni che si dirigerebbero immediatamente verso il I obiettivo di prezzo in area 23,05 euro. La massima estensione del rialzo, invece, si trova in area 31,6 euro per un potenziale rialzo di circa l’80%. Che le quotazioni possano scattare al rialzo si evince anche dal segnale di acquisto dello Swing indicator scattato alla chiusura settimanale del 5 febbraio.

I ribassisti prenderebbero il sopravvento nel caso di chiusure settimanali inferiori a 20,45 euro.

Tinexta

Tinexta: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Sul mensile valgono le stesse considerazioni fatte sul time frame settimanale.

Il prosieguo del rialzo richiede una chiusura mensile superiore a 22,8 euro. In questo caso gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

Solo una chiusura mensile inferiore a 16,78 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

Tinexta

Tinexta: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Sulla Borsa di Milano oggi ci sono stati acquisti a pioggia sui bancari e in particolare su un titolo che ha stupito

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te