Ti spiego come risparmiare il 40% quando fai la spesa

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

In un articolo precedente abbiamo scoperto un modo furbetto per risparmiare sull’acquisto di un corso di formazione. In questo, invece, ti spiego come risparmiare il 40% quando fai la spesa.

Il risparmio in tempo di Covid

Il coronavirus ha stravolto le vite di tutti anche dal punto di vista finanziario. Mai come adesso diventa importante la capacità di risparmiare anche sulle piccole cose, considerando che mediamente i redditi si stanno riducendo drasticamente.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Le spese più importanti che ognuno di noi è chiamato a sostenere si possono raggruppare in 3 aree:

a) Casa (mutuo o affitto);

b) Spesa alimentare;

c) Automobile (o trasporto).

Ogni mese queste tre voci portano via gran parte delle nostre risorse.

Per ottimizzare la gestione delle proprie entrate e uscite è indispensabile ragionare in maniera finanziariamente sensata rispetto a questi 3 ambiti.

Osserva il frigorifero del supermercato

In questo articolo ci focalizzeremo sulla spesa alimentare. Infatti sembra l’aspetto più banale ma è anche quello più trascurato.

Quando vai al supermercato prova a osservare il modo in cui sono disposti i prodotti. Il posizionamento della merce segue precise regole di marketing che mirano a sfruttare l’ingenuità del consumatore medio. Prova ad osservare ad esempio come è disposto nel frigorifero dei supermercati un famoso formaggio che spesso si usa grattuggiato sulla pasta. Solitamente nello stesso frigorifero, nel ripiano più basso è disponibile un pezzo grande di circa 500 grammi

Nel ripiano intermedio lo stesso prodotto viene presentato in una bustina di plastica colorata ed è tagliato a cubetti da inserire in grattugia. Nel ripiano più alto troviamo ancora una volta il formaggio ma stavolta già grattugiato.

Ti spiego come risparmiare il 40% quando fai la spesa

La forbice va orientativamente dai circa 9,50 euro al chilogrammo che è il prezzo del pezzo intero fino ai 14 euro al chilogrammo del prodotto già grattugiato. La differenza di prezzo è superiore al 40%.

E’ evidentemente scellerato comprare il prodotto più costoso per risparmiare tempo. Ma la maggior parte delle persone non ragiona sul prezzo al chilo e compra quello che gli sembra più bello o comodo. O anche più economico, senza accorgersi che, in proporzione, paga di più e compra  meno prodotto. Questo è un esempio banale di acquisto sbagliato.

Ma rifletti su quante volte ti sei fatto attrarre dal prezzo del singolo prodotto, senza guardare con attenzione il prezzo al chilo di quel prodotto. Con un minimo di attenzione nel fare la spesa potrai risparmiare oltre il 40%.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te