Tesla: è il momento di puntare sul titolo

Nonostante il flop della presentazione del nuovo Cybertruck di Tesla (TSLA), figuraccia in mondovisione dei vetri “antiproiettili” sfondati da una pallina di acciaio, costato un -5% in Borsa, la società ha aperto i preordini.

I risultati in meno di un weekend sono strabilianti, in 146.000 hanno ordinato il nuovo gioiello della casa automobilistica, portando 14.6 mln nelle casse della casa automobilistica di Musk.

Le caratteristiche del nuovo modello

Il Cybertruck è un modello unico nel suo genere: aspetto da veicolo militare ma con un lato da supercar, 3 modelli di motore selezionabili, ovviamente elettrico.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il modello base parte da 39 mila dollari ma la cosa strabiliante è l’anticipo per assicurarsi, a partire dal 2022, l’ultimo modello iella casa, solo 100$ (90€).

Perché puntare sul titolo Tesla?

Tesla Inc., è un’azienda specializzata nella produzione di auto elettriche, chiamato in onore di Nikola Tesla, fondata a luglio 2003.

L’obiettivo di lungo termine dell’azienda è la produzione di veicolo elettrici ad alte prestazioni per il mercato di massa, per promuovere l’utilizzo delle fonti rinnovabili e non inquinanti.

Il 19 agosto 2015, Forbes ha definito  la società come la più innovativa del mondo.

A novembre 2018 risultano in circolazione 500.000 unità, primo traguardo storico dell’azienda.

Gennaio/maggio 2019 è stato una prima parte di anno horribilis per Tesla, facendo segnare il minimo 176.99, -50.28%.

Allora perché bisogna puntare sul titolo?

Citando l’analista di Morgan Stanley, Adam Jonas, specialista nel settore dell’auto, “Tesla non è davvero considerata come una storia di crescita” ma più “come una storia di credito in difficoltà e di ristrutturazione”.

A maggio Tesla ha venduto il 73% di auto elettriche in più rispetto all’anno scorso, superiore di 2.6 volte il totale combinato dei suoi concorrenti.

E da quel momento non si è più fermato: Tesla ha recuperato appieno la perdita della prima parte dell’anno, anche grazie ad una serie di acquisizioni strategiche.

Strategia di investimento per il titolo Tesla

Con una chiusura settimanale superiore a 341.75, con stop a 329, abbiamo di fronte due obiettivi, uno di breve e uno di lungo (con possibilità di tenerlo in portafoglio):
a) Target di breve a 386.60 (probabile per fine dicembre)
b) Target di lungo a 568.33 (con possibilità di tenerlo in portafoglio).

Approfondimento

Articoli precedenti su Tesla

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.