Terna: titolo sul quale puntare nel 2019

Terna (TRN.IT)  ha chiuso la seduta del 21 dicembre a 5,076€ in ribasso dello 0,67%. Il titolo ha segnato il massimo annuale a 5,17€  il 17 dicembre ed il minimo a  4,255€  il 5 maggio.

Il 2018 è stato vissuto da Terna tra alti e bassi durante la prima parte dell’anno e dall’aggiornamento dei massimi storici nella seconda. Niente di clamoroso in ogni caso, vista la poca volatilità che caratterizza da sempre il titolo. La pacatezza del titolo si rispecchia anche nel giudizio degli analisti il cui prezzo obiettivo medio è rimasto sempre in prossimità di 5€. Inoltre il consenso medio degli analisti è quello di tenere (HOLD).

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Queste caratteristiche di stabilità rendono Terna il titolo ideale per affrontare le fasi turbolente dei mercati finanziari, Terna è il titolo difensivo per i ribassi dei mercati.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Terna secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Terna secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Terna

Sul time frame giornaliero è in corso una proiezione rialzista che dopo aver raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 4,7664€, ha anche raggiunto il II° in area 5,1051Ω. Il raggiungimento di questo obiettivo è coinciso con l’aggiornamento dei massimi storici. La corsa del titolo, però, potrebbe aver “stancato” il titolo che nel breve potrebbe ritracciare. La seduta del 21 dicembre, infatti, ha visto una chiusura inferiore al supporto in area 5,1051€. Questo evento potrebbe determinare un ritracciamento fino al prossimo supporto in area 4,9758€. La mancata tenuta di questo livello ci spingerebbe a rivedere la tendenza in corso. Al rialzo, nel caso in cui la resistenza dovesse cedere, il prossimo obiettivo di prezzo si trova in area 5,4424€.

Anche nel medio/lungo periodo Terna è in una tendenza rialzista. Tuttavia, le difficoltà nel superare area 5,1633€ potrebbero anticipare un ritracciamento verso il supporto in area 4,9157€. Tale movimento è perfettamente inquadrato in uno scenario rialzista che prevede il raggiungimento nel 2019 del prossimo obiettivo in area 5,5632€.

Un’inversione ribassista sarebbe possibile solo con chiusure settimanali inferiori a 4,5158€.

TERNA: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

TERNA: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

TERNA: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

TERNA: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te