Terapia d’urto di San Valentino per eliminare le maniglie dell’amore

Se vogliamo essere in forma per San Valentino ed eliminare le maniglie dell’amore ci vuole una terapia d’urto. Far sparire in pochi giorni gli antiestetici rotoli di grasso che si accumulano sui nostri fianchi e sull’addome è possibile. Basta seguire una dieta solo proteica per qualche giorno e compiere alcuni esercizi specifici.

Vediamo con gli Esperti di ProiezionidiBorsa qual è il work out ideale per combattere questo tipo di grasso ad accumulo rapido. Una buona camminata giornaliera a passo veloce di 30-35 minuti, ma anche due o tre sedute alla settimana di spinning, aerobica, corsa o nuoto, sono di grande aiuto. Ma ecco come accelerare per raggiungere il nostro obiettivo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Restare in movimento è la parola d’ordine

Vediamo, dunque, la terapia d’urto di San Valentino per eliminare le maniglie dell’amore.

Per eliminare in fretta le maniglie dell’amore è essenziale iniziare con una buona serie di esercizi di aerobica o sport, come il crossfit, che aiutano a migliorare il nostro sistema circolatorio e cardiovascolare.

Partiamo ora con esercizi di breve durata ma molto intensi, come squat e burpees. Utili a rinforzare la nostra muscolatura. Nonché a bruciare grassi e calorie.

La praticità di questo tipo di allenamento sta nel fatto che gran parte degli esercizi possono essere fatti a corpo libero. E dunque senza l’ausilio di nessun attrezzo ginnico.

Per i più sedentari ecco il workout per gli addominali

Le maniglie dell’amore si possono combattere anche nel salotto di casa. Basta, infatti, dotarsi di un tappetino ed iniziare ad eseguire alcuni esercizi mirati al rafforzamento della massa addominale.

Si può cominciare ad esempio con dei plank, i classici addominali “da fermo”, cercando di mantenere la posizione per almeno trenta secondi. Fino a un massimo di due minuti. Aggiungiamo, quindi, una serie di crunch incrociati, facendo dalle tre alle cinque serie da venti ripetizioni ciascuna con le braccia incrociate sul petto e congiungendo il ginocchio destro alla spalla sinistra, e viceversa.

Terminiamo poi con delle serie di plank knee. Si parte da posizione di plank, alternando le ginocchia verso il petto. E ora qualche russian twist (da seduti e con le ginocchia piegate si alzano i piedi e si ruota il bacino a destra e a sinistra contraendo gli addominali).

Terapia d’urto di San Valentino per eliminare le maniglie dell’amore

Infine, è bene ricordare che per mantenersi in forma e in salute è essenziale abbinare uno stile di vita sano ad una corretta alimentazione.

Il consiglio, quindi, è quello di seguire, dopo 3-5 giorni di sole proteine, una dieta ipocalorica a base di pesce, carne bianca, frutta e verdura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te