Tenerife: stabilità climatica in questo autunno 2018

Tenerife si respira aria di primavera!?

Importanti aggiornamenti autunnali in questo post di Alterntiva Tenerife, dall’attesa di una sentenza definita del Tribunal Supremo su chi deve pagare le imposte de las hipotecas (mutui) per arrivare alla invidiabile stabilita’ climatica nelle Canarie in questo autunno 2018.

Inizio dalla “CRISIS HIPOTECARIAS” che sta colpendo le banche spagnole e le associazioni dei consumatori, circa 8 miliardi di capitalizzazione persi in pochi giorni dalle più importanti banche spagnole, ieri l’Ibex ha chiuso a 8.806 punti, -0,96%, peggiore borsa in Europa. Sino al 5 novembre prossimo si avrà  incertezza giuridica, con tanti dubbi nelle notarias spagnole, tante operazioni posticipate e grande attesa per sapere se la pronuncia del Tribunal Supremo avrà consequenze retroattive,e aprirà la via a migliaia di ricorsi.

Scegliere Tenerife per un clima mite?

Arrivo al clima, sono rimasto molto colpito dalle immagini della grandinata che ha colpito la mia città  natale Roma, come dalle immagini degli allagamenti che hanno colpito le Baleari e l’Andalusia, zone fortemente turistiche per il mercato spagnolo. Immagini impattanti, gli eccessi nelle costruzioni sono impietosamente evidenziati da bombe d’acqua, che scaricano anche sino a 150 cm in poche ore, record storico segnato sabato nel Sud della Spagna.

Dopo la siccità  del 2017 siamo passati agli allagamenti del 2018, per chi decide di investire nel settore immobiliare, e’ importante valutare la stabilita’ climatica oltre a quella sociale e politica!

Brutte notizie anche dalla Catalogna, dove sono aumentati drasticamente i reati minori, il Proces ha distratto politici e cittadini, non i delinquenti… Altro duro colpo all’immagine della Catalogna peri pubblico dei turisti e degli investitori, dopo più  di un anno di polemiche politiche autonomistiche ancora non sopite, visto che ieri e’ stato annunciato un “Governo in esilio” in Belgio.

Questa estate,ho imputato proprio all’incertezza catalana, l’aumento del 22% dei turisti spagnoli a Tenerife, forse vogliono trovare tranquillità e sole proprio alle Canarie, cosa che e’ più difficile in questi mesi nelle vicinanze di Barcellona.

La stabilita’ climatica di queste settimane a Tenerife e’ un gran viatico per l’inizio della temporada invernale, stanno arrivando i turisti nordici e i pensionati di tutta Europa, sono clienti con i capelli bianchi, ma con i portafogli ben predisposti alla spesa…

Per questo spiagge ancora piene, ristoranti stracolmi e una copertura alberghiera ancora con tassi vicino al 90% anche in questa temporada invernale!

Tenerife rimane veramente un “investimento alternativo”, alla stabilita’ politica e sociale in inverno si somma a quella del sole; la settimana prossima sarò’ a Roma per lavoro e toccherò con mano, il differente clima anche a livello economico, con la probabile imminente bocciatura dell’UE alla manovra economica del nostro Paese…

Tenerife: stabilità climatica in questo autunno 2018 ultima modifica: 2018-10-23T08:45:35+00:00 da redazione
Disclaimer
Proiezionidiborsa pubblica contenuti e analisi dello staff del sito alternativatenerife.com ma non c'è nessun altro tipo di collaborazione diretto o indiretto fra le aziende e con i componenti dello staff di alternativa tenerife.
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.