Tempo di giocattoli, ma solo quelli che hanno questi simboli sulla confezione sono davvero sicuri

Il Natale è dietro l’angolo e tutti i negozi di giocattoli sia fisici che online saranno presi d’assalto.

Le letterine sono pronte ed eccoci tutti a fare i salti mortali per non essere scoperti dai nostri bimbi alle prese con ordini e impacchettamenti.

Tuttavia c’è una questione importantissima che a volte, in nome del sorriso dei più piccoli, rischiamo di trascurare.

Non solo a Natale ma tutto l’anno è fondamentale prestare attenzione alla sicurezza dei giocattoli che acquistiamo.

Non tutti infatti sono prodotti e testati secondo le normative europee.

È per questo che dobbiamo prestare attenzione a determinati aspetti che possiamo verificare ancor prima di effettuare un acquisto sbagliato.

Alcune importantissime accortezze

Una delle prime cose da fare è non lasciarsi tentare da quelli più artefatti se non destinati alla fascia d’età del bambino.

In quel caso infatti entra in gioco soprattutto il nostro gusto e la nostalgia dell’infanzia, che però potrebbe minare l’ambito della sicurezza.

È inoltre importante evitare giochi con parti taglienti e bordi a punta e, in caso di giochi elettrici, è opportuno prediligere quelli a batteria.

Laddove siano presenti ingranaggi è bene assicurarsi che siano ben protetti e più in generale che il gioco sia di buona qualità.

Questo potrebbe scongiurare la caduta di eventuali parti in plastica dura che possono essere inalate o messe in bocca dai piccoli.

Secondo le indicazioni ministeriali c’è qualcosa di ancor più importante a cui fare attenzione e che possiamo apprendere già dalla scatola.

È tempo di giocattoli, ma solo quelli che hanno questi simboli sulla confezione sono davvero sicuri

Il controllo preliminare a cui sottoporre il giocattolo richiede la ricerca di due marchi specifici che sono apposti a seguito di certificazioni.

Si tratta del marchio CE e del marchio IMQ.

Il primo è frutto di una dichiarazione di conformità alle direttive europee ed è redatta dai fabbricanti del gioco.

Per una maggior sicurezza è importante preferire giocattoli che presentino anche la sigla IMQ, che altro non è che la “firma” dell’Istituto del Marchio di Qualità.

Sarà dunque vero che è tempo di giocattoli, ma solo quelli che hanno questi simboli sulla confezione sono davvero sicuri.

Questi simboli rappresentano l’ottima qualità del giocattolo, pur non garantendo una garanzia e una copertura totale di eventuali rischi che potrebbero comunque presentarsi.

Il benessere dei nostri bambini passa anche dalle cose più piccole come un giocattolo o un peluche, su cui non possiamo mai abbassare la guardia.

Approfondimento

Con questi divertenti sport l’autostima di bimbi e ragazzi timidi e introversi può arrivare alle stelle

Consigliati per te